Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Toscana

Il Bucaniere

Tutto è giocato sul concetto della semplicità, della bellezza non ostentata, quello per cui i giapponesi hanno coniato il termine Shibumi. Il vero lusso è godere di questa cucina, all'apparenza di una disarmante semplicità ma che emoziona giocando su cotture e contrasti. Un posto che è un punto di osservazione verso il mare di San Vincenzo, presidiato e curato: direi custodito amorevolmente come in qualche saga di Tolkien, da un omone grande e grosso chiamato Fulvietto Pierangelini.

Lo chef esprime una sensibilità "totale" verso l'ambiente, rispetta i cicli stagionali, quelli riproduttivi dei pesci, va a cercare verdure e funghi. E lo fa da sempre, senza far parte di mode o di naturalismi fasulli. Qui siamo nel regno del pesce povero, ma tranquilli c'è anche quello ricco. La razza coniugata in molti modi, è la regina della tavola: un ricordo gustosissimo è di quella abbinata a una straordinaria crema di patate. Sugarelli, appena pescati, magari dopo una lezione in barca con il cuoco: meravigliosi dal sapore di mare.

E ancora, la palamita gustata a una manifestazione, avvolta nella rete di maiale con funghi spontanei. A rafforzare i sapori. Stesso concetto per il sandwich di ricciola e culatello: di questo tutti noi, ne mangeremmo tranquillamente un quintale, senza batter ciglio. Una cantina piacevole, a volte profonda, con bei vini che possono accompagnare i piatti. Essere su quella terrazza è un piacere che prende tutti i sensi e rende, forse per poco tempo, la vita ancora più bella.

Chef

Fulvietto Pierangelini

Vai alla scheda dello chef

Contatti

+393358001695

viale Guglielmo Marconi, 22
57027 - San Vincenzo (Livorno)
sito web
bagnoilbucaniere@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
1 novembre 2022-31 marzo
Carte di credito
no American Express
Menu degustazione
50 euro
Antipasto
18 euro
Primo
18 euro
Secondo
25 euro
Dolce
8 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Io Cucino, piazza Mazzini 3/4, Bibbona (Livorno): ristorante suggestivo in pietra, dove la fanno da padrone i piatti della tradizione e i formaggi

+393483229130

Perché fermarsi
per il rispetto della materia prima, la semplicità, la sostenibilità. Per il meraviglioso pescato, dal sapore di mare, cibo leggero e freschissimo. Per le verdure. Per l'atmosfera di sottile bellezza
Luca Managlia
Luca Managlia

autore e conduttore televisivo e radiofonico, uno di quelli colpevoli di aver riportato il cibo in tv nell'era corrente. Ama molto la cultura, la storia e il costume, non solo in ambito gastronomico. La fotografia è una delle sue passioni attuali