Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Emilia Romagna

Nido del Picchio

«Io ho una clientela per ottima parte locale. All'80% mi chiedono di poter mangiare piatti di mare» e lo chef Daniele Repetti le risponde "presente!" proponendo al suo Nido del Picchio squisite preparazioni che portano le onde in quel di Carpaneto Piacentino, paesone a metà fra pianura e colline, a una ventina di chilometri dal capoluogo.

Tutto giusto, tutto buono: gli assaggi sono armoniosi, esaltano l'ottima materia prima, si vede che li ha preparati un gran professionista. Eppure, per chi come lo scrivente è abituato a girare molti luoghi del mangiarbene italiano, il bel talento di Repetti rifulge soprattutto in altre declinazioni, più terragne. La variazione del coniglio, ad esempio: una carne deliziosa eppure poco presente nei menu dell'alta ristorazione. Lo chef mostra tutta la sua abilità tecnica in quattro assaggi, memorabile la guancia ripiena di basilico e olive, con agretti.

Ma più ancora, noi siamo rimasti di stucco di fronte alle paste. La prima, dei Tagliolini all'astice con crema di burro acido e polvere di fave di cacao: va bene l'astice, ma strepitosi sono i tagliolini, texture perfetta, buonissimi. Subito dopo, l'apoteosi con una delle migliori paste ripiene di sempre, davvero magistrale: Mezze maniche farcite di brasato di guancia di vitello, brodo di terza, dragoncello, funghi. Ossia: la prova di come uno chef possa essere capace di squadernare la propria essenza, che nel caso di Repetti è figlia di quel connubio straordinario di tecnica, materia prima e territorio che ne rappresenta il tratto identitario principale.

Chef

Daniele Repetti

Sous-chef

Michele Solari

Ai dolci

Niccolò Stocchi

In sala

Luca Giovannini

In cantina

Lucy Frances Cornwell

Contatti

+390523850909

viale Patrioti, 6
29013 - Carpaneto Piacentino (Piacenza)
ristorantenidodelpicchio.it
info@ristorantenidodelpicchio.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero lunedì; a pranzo aperto solo domenica e festivi
Ferie
variabili
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
65 e 90 euro
Antipasto
20 euro
Primo
16 euro
Secondo
26 euro
Dolce
18 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Pasticceria Vecchio Mulino, via G. C. Rossi 36, Carpaneto Piacentino (Piacenza): alta qualità dei prodotti artigianali

+390523850533

Perché fermarsi
per un piatto portentoso, Mezze maniche farcite di brasato di guancia di vitello, brodo di terza, dragoncello, funghi
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it