Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lazio

Pipero

Qualcuno ritiene che dovrebbe azzardare di più, molti invece si divertono a seguire Ciro Scamardella nei suoi piatti che giocano con la memoria, l'inganno apparente, la contaminazione tra Nord e Sud (ma qualche volta pure Est), spesso con l'invito a interagire e a mangiare con le mani. A noi piace un bel po' il "nuovo corso" (ormai iniziato da un po') del ristorante di Alessandro Pipero, che ancora una volta ha visto giusto nel chiamare il giovane chef campano affidandogli la guida della cucina e di una brigata giovane e affiatata.

Se la notizia del ritorno in menu della stranota carbonara - acclamatissima, opulenta e irresistibile - ha tenuto banco a lungo, sono parecchi i piatti di Ciro che meritano l'assaggio. A cominciare dagli antipasti come la Mozzarella con sorpresa (di cui non vogliamo dare spoiler, sappiate solo che è un piatto in due step), la minimale ma intensa Zolla di manzo, mandorle e acetosa o il divertissement vintage del Gambero, melone e Vov. La Genovese di polpo in raviolo - quintessenza di sapori partenopei e salmastri - è ormai già un classico, il Piccione, ratafià e foie gras mostra grande scuola e rispetto delle materie prime.

La sala marcia una bellezza, impeccabile ma disinvolta, ben orchestrata da Achille Sardiello - che dirige pure la cantina - e con le incursioni teatrali ma dai perfetti tempi scenici di Pipero. E per chi va di fretta, o è colto da sete e fame improvvise, dalle 18.30 alle 20.30 c'è pure lo Champagne Bar con un calice (o un cocktail).

 Brambilla-Serrani

Chef

Ciro Scamardella

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Victor Cuenca Lopez

In sala

Alessandro Pipero e Achille Sardiello

In cantina

Achille Sardiello

Contatti

+390668139022

corso Vittorio Emanuele II, 250
00186 - Roma
piperoroma.it
info@piperoroma.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica
Ferie
mai
Menu degustazione
130 euro
Antipasto
35 euro
Primo
35 euro
Secondo
45 euro
Dolce
20 euro
Tavolo dello chef per 8 persone

Lo chef consiglia
Eufrosino, via Tor Pignattara 188, Roma

+393485883932

Perché fermarsi
per una cucina che sa essere classica e creativa al tempo stesso. E per i servizi di delivery post-pandemia: a consegnarsi può essere anche la stessa brigata, a domicilio
Luciana Squadrilli
Luciana Squadrilli

giornalista, napoletana di nascita e romana d'adozione, cerca di unire le sue tre passioni: mangiare, viaggiare e scrivere