Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Puglia

Quintessenza

Domenico, il maître, è il più minuto ma anche il maggiore dei 4. Sovrintende all’orchestra di sala con garbo senza maniera, mano leggera, passo sicuro e nodo della cravatta appuntato in 5 mosse che gli riescono semplici come portare il monopetto. Saverio, il terzogenito, il più scapigliato. Fanatico delle bolle e dei vini pugliesi fino allo sciovinismo, ma capace di osare certe intro al pasto con un vecchio, robusto vermut d’annata servito in un tumbler con cubettone di ghiaccio grosso.

Alessandro è il cuoco dolce, l’ultimo nato della nidiata, irreggimentato nella brigata fresco di studi all’agrario. Stefano, il secondogenito, è il capitano al timone della cucina, serra le fila del clan e detta la linea. Quattro fratelli per un’insegna immersa nella grande bellezza di Trani. Ragazzi di solida educazione al lavoro che hanno fatto della famiglia un’affaire retto su una complicità sanguigna, letteralmente, e delle differenze di statura e carattere una risorsa prestata alla stessa missione. La tessitura riesce calda, efficace, avvolgente.

Rassicurante come le creazioni del Di Gennaro ai fornelli, tutto a servizio della materia che non tratta mai con mano soverchia. Con un quid di intelligenza golosa che illumina piatti come Triglia fritta, cipolla rossa, rapa rossa e fico d’india, o Ravioli farciti di cime di rape, immersi in un brodetto dall’amarore lieve e pungente che fa da contrappeso alla dolcezza delle cicale di mare. Punto d’orgoglio l’olio di papà, un capolavoro verde brillante, quintessenza di Puglia. 

Chef

Stefano Di Gennaro

Sous-chef

Francesco Soldano

Ai dolci

Alessandro Di Gennaro

In sala

Domenico Di Gennaro

In cantina

Saverio Di Gennaro

Contatti

+39 0883 880948

PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero martedì e domenica sera
Ferie
22-28 febbraio, 1-7 luglio e 15-22 ottobre
Prezzo medio vino escluso
60 euro
Menu degustazione
55 e 68 euro

Lo chef consiglia
Lievito 72, via Aldo Moro 10, Trani: Andrea Giordano è figlio di settima generazione di una famiglia di panificatore. Un grande professionista.

+ 39.0883.953181

Perché fermarsi
per assistere allo spettacolo di una sala e di una cucina, complici ed elegante
Sonia Gioia
Sonia Gioia

Cronista di professione, curiosa per costituzione, attitudine applicata al giornalismo d'inchiesta e alle cose di gusto. Scrive per Repubblica Sapori, Gambero Rosso e Dispensa