Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Piemonte

Villa Crespi

Villa Crespi è uno di quei luoghi in cui si torna sempre molto volentieri. L'emozione inizia ancor prima di giungere a destino in questa splendida dimora affacciata sul tranquillo lago d'Orta. Qui possiamo parlare solo di dettagli e sfumature perché sia la cucina sia la sala sono ai massimi livelli: sono allora i piccoli particolari che anno dopo anno fanno la differenza.

Un luogo unico per occasioni speciali, perché è cosi difficile prenotare che quando si riesce a trovare un tavolo non si può “sprecare” per una banale cena. Qui si celebra un'occasione importante, una ricorrenza perché si ha la matematica certezza che tutto lo staff si adopererà oltre l'impossibile per rendere il vostro momento veramente unico. In sala ci sono stati importanti cambiamenti nell'arredo con nuovi tavoli fonoassorbenti, la rinnovata illuminazione interna, le nuove sedute (comode e testate personalmente dallo chef), con il giardino ridisegnato. E ancora il restyling delle toilette, del bar e di una parte della cucina che è veramente grande, splendida e funzionale.

In cucina abbiamo riscontrato delle migliorie atte a rendere più funzionale l’esperienza. Citiamo ad esempio la riduzione sensibile dei tipi di pane (che erano straordinari ma inceppavano un po' il percorso gastronomico) e anche una più accurata selezione nelle proposte dei formaggi. Meno scelta è vero ma a favore di una garanzia di qualità, ricercatezza e freschezza del prodotto.

 Brambilla-Serrani

Chef

Antonino Cannavacciuolo

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Simone Corbo e Gabriele Tratzi

In sala

Massimo Raugi

Contatti

+39 0322 911902

via Fava, 18
28016 - Orta San Giulio (Novara)
villacrespi.it
ristorante@villacrespi.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero lunedì e martedì a pranzo
Ferie
14 gennaio-4 febbraio
Menu degustazione
150 e 180 euro
Antipasto
50 euro
Primo
45 euro
Secondo
50 euro
Dolce
25 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
il suo stesso Cannavacciuolo Bistrot, via Umberto Cosmo 6, Torino, cannavacciuolobistrot.it/torino

+ 39.011.8399893

Perché fermarsi
per godere come non mai in un ristorante rinnovato e per i Plin d'anatra, zuppetta di fegato grasso, latte di bufala (piatto del menu "Carpe Diem")
Davide Bertellini
Davide Bertellini

cultore del bien vivre, lavorando nella moda ha sviluppato una grande passione per i viaggi e per la cucina. Collabora con Passione GourmetOpinionated About Dining