Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Francia

La Grenouillère

La Grenouillère fa parte di quel circolo ristretto di cucine in cui l’innovazione si trova nel piatto, negli arredi, nel servizio… in perfetto equilibrio. E da quando, circa 15 anni fa, lo chef Alexandre Gauthier ha ripreso le redini di questo indirizzo familiare per infondergli uno spirito più attuale, non smette di farsi portatore di un’arte di vivere unica.

L’ambiente, ideato con l’architetto Patrick Bouchain, ha conservato lo charm rustico ma integrato a un’architettura contemporanea. Sotto due tendoni in vetro e metallo, la sala principale si apre sulla cucina offrendo ai commensali un vero spettacolo. I cuochi e i camerieri con i grembiuli in pelle, la stessa che riveste i tavoli, si muovono in perfetta sintonia come in una danza.

Una cucina ancorata in quella terra tanto cara a Alexandre Gauthier, la costa d’Opale di cui è originario, e che traduce con abbinamenti poco consueti come il trio aglio nero, ravanello nero e pera Doyenne du Comice o l’incontro barbabietola, uovo ed eglefino in un raviolo. Guidato da imperativi gustativi che la natura e la stagionalità gli dettano ogni volta.

Lo chef visionario estende l’esperienza invitando gli ospiti che lo desiderano a soggiornare in una delle capanne ispirate alle rimesse di caccia locali o in una delle suite della Maison de la Source. Un’occasione per rigustare la sua cucina, questa volta a colazione, o lasciarsi tentare da un’altra delle sue tavole (Froggy’s, Anecdote e Café Grand’Place), più informali ma sempre precise, nel borgo di Montreuil-sur-mer, o scappare a Merlimont per il suo nuovo ristorante vista mare.

 Brambilla-Serrani

Chef

Alexandre Gauthier

Vai alla scheda dello chef

Ai dolci

Alix Marquant

In sala

Prisca Balavoine e Jérémy Moreira

In cantina

Rodolphe Pugnat

Contatti

+33321060722

19, rue de la Grenouillère
62170 - La Madelaine-sous-Montreuil
sito web
contact@lagrenouillere.fr
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì e mercoledì; solo martedì a luglio e agosto
Ferie
1-30 gennaio
Menu degustazione
155 (9 portate; disponibile a pranzo) e 215 (11; disponibile a cena) euro
Antipasto
45 euro
Secondo
85 euro
Dolce
30 euro

Ristorante con camere

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Cafés Stern, 47 passage des Panoramas, Parigi: per la cucina di Max, l'ambiente e l'atmosfera. La fortuna di avere la famiglia Alajmo a Parigi

+33175436310

Perché fermarsi
per immergersi in un ecosistema gastronomico unico, radicato in un territorio poco conosciuto ma che Alexandre Gauthier sa esaltare come nessun altro
Olivier Reneau
Olivier Reneau

giornalista, scrive di creazioni contemporanee (art, architettura, design) e di art de vivre (cucina, enologia, mixologia) da più di 25 anni. Scrive per magazine generalisti (Air France Madame, The Good Life, Les Echos SL) e specializzati (Ideat), guide (Lebey, Interni...). Dal 2016 è caporedattore di Cuisines Révolution