Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Spagna

Culler de Pau

Culler de Pau sorge nel cuore delle Rias Gallegas, lunghi bracci di mare che si addentrano nella terra e che definiscono il paesaggio della Galizia e in qualche modo anche lo spirito dei suoi abitanti. Una sorprendente miscela di contrasti: l’oceano e la terra, il magico e il reale, la forza della natura e l’uomo. Su questi diversi cammini di terra e di mare è dove l’orizzonte si è fuso con i sogni di Javier Olleros.

Per un cuoco di lungo percorso come lui, la scelta di lavorare a O Grove, un posto tanto recondito como meraviglioso, è una dichiarazione d’intenzioni e d'impegno che il cuoco sigla con il territorio e la sua dispensa. In un luogo dove il paesaggio è fonte di ispirazione tutto l’anno, non solo si cucina con i prodotti locali e stagionali ma si è creato un dialogo costante con i produttori per recuperarlo. La sua proposta gastronomica, solo apparentemente semplice in realtà tremendamente complessa, guarda al prodotto da una nuova prospettiva, ricercandone l’essenza, con grande delicatezza ma anche marcandone i segni d’identitá che lo hanno portato a essere uno dei principali esponenti della nuova cucina gallega.

Il risultato è una cucina atlantica depurata, nitida, moderna ma con anima antica. La carta è in continua evoluzione, le proposte si susseguono vertiginosamente con i ritmi della natura, sempre attenti a completarle con nuovi argomenti, ad affinare i sapori perché persistano nella memoria. I piatti trovano la loro corrispondenza nello spazio sobrio, elegante, diafano e luminoso del ristorante. Un luogo dove si respira coerenza, calma e buon gusto.

Leggi anche
Fucina Galizia

Chef

Javier Olleros

Sous-chef

Takahide Tanaka

Ai dolci

Martín Vazquez

In sala

Ana Basteiro

In cantina

Óscar Quintana

Contatti

+34 986 732275

Reboredo, 73
36980 - O Grove (Pontevedra)
cullerdepau.com
reservas@cullerdepau.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero martedì; lunedì sera, mercoledì sera e giovedì sera; luglio e agosto solo martedì
Ferie
13 gennaio-1 marzo
Prezzo medio vino escluso
70 euro
Menu degustazione
80 e 110 euro
Antipasto
25 euro
Primo
40 euro

Lo chef consiglia
A Curva, Rafael Pico 56, Portonovo: vengono serviti i migliori vini, nazionali e internazionali, il proprietario Miguel Anxo è un gran professionista

+34.620.252573

Perché fermarsi
per la magia della stratificazione di elaborazioni che danno profondità, complessità ed equilibrio a ogni piatto, senza ricorrere a prodezze tecniche
Angela Barusi
Angela Barusi

museologa di formazione, pittrice per vocazione, promuove il patrimonio agroalimentare attraverso Forma Libera. Gastronoma appassionata, racconta di cibi e persone conosciuti tra Francia, Italia e Spagna