Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Piemonte

Spazio 7

È una cornice silenziosa e tra le più importanti nel globo quando si parla di arte contemporanea. Che con il ristorante, aperto nel 2002, diventa anche palatale sprigionando nuove energie. Crea quel movimento, quel chiacchierio metropolitano che nel tempo è riuscito a centrare l’obiettivo di Emilio Re Rebaudengo: offrire una proposta culinaria che rappresentasse la Fondazione d’Arte Contemporanea Sandretto.

Questa cucina, affidata ad Alessandro Mecca, nel tempo ha trovato il suo spazio in città. E lo chef - si può dire -  dopo esperienze in altri ristoranti di spicco qui ha trovato una sua dimensione, il suo spazio, una sua sostanziale forma, riuscendo ad esprimere i propri stili e voglie. Si sceglie tra il “Contrasto” per percezioni contemporanee, l’Equilibrio per piatti di creatività controllata, il Classico per un buon comfort food, e una proposta 100% contemporanea: Idea e Pensiero per entrare nella mente di Mecca e leggerne lo spirito gustandosi l’interpretazione delle materie prime. Presentate in piatti, con garbo e stile perfettamente in sintonia con la location, in cui bisogna fare uno sforzo: capire e godersi azzardi misurati, del sottinteso, di messaggi nascosti, come in un quadro, qui ingredienti.

È il caso dello Spaghetto alla puttanesca o dei Ravioli di ortica con robiola di Roccaverano in cui concedersi il piacere del gusto tipico regionale delicato e al tempo stesso pungente. Anche in chiusura si può scegliere con sapori dolci, salati o acidi. E il tutto lo si può accompagnare con una selezione di vini o a scelta dalla carta, molto attenta e completa. 

Chef

Alessandro Mecca

Sous-chef

Fabrizio Cavassa

Contatti

+390113797626

via Modane, 20
10141 - Torino
ristorantespazio7.it
info@ristorantespazio7.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
variabili ad agosto
Carte di credito
no Diners
Prezzo medio vino escluso
70 euro
Menu degustazione
70 e 90 euro

Lo chef consiglia
Birreria/pizzeria Garibaldi, corso Orbassano 114, Torino

+3392627522

Perché fermarsi
per provare uno stile di cucina libero, per vedere una capacità di espressione mai banale perché sempre giocata su idee contrastanti. D'altra parte siamo in una Fondazione d'Arte Contemporanea
Erika Mantovan
Erika Mantovan

laureata in Economia e valorizzazione del turismo, è consapevole dell'effetto moltiplicatore che anche solo un ingrediente può avere in un territorio. Da dieci anni viaggia (molto) e racconta tutto quello che assaggia di curioso ed entusiasmante