Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lazio

Rosario all'Albos Club

Uno stabilimento balneare elegantemente razionalista e bianco come il vestito di una sposa felice. Una cucina di mare per cui uno è poco ma due sono troppi. Uno chef appassionato e accogliente, che vuole tenersi mille miglia marine lontano dallo sbraco nel dna della ristorazione balneare romana, che se hai i piedi nella sabbia puoi scrivere ti amo quanto ti pare ma sempre così così mangerai.

Sono gli ingredienti che spiegano il successo di questo posto che si è creato una certa meritata fama in quel di Fregene, buen retiro di quella parte benestante e abitudinaria della capitale che è Roma Nord. Perfino Oscar Farinetti se ne interessò, decidendo di aprire al piano terra dello stabilimento un piccolo temporary store per la ristorazione veloce. Al primo piano invece volteggia Rosario Malapena, un po' pescatore un po' chef, che propone tutti i giorni agli abbacinati clienti la sua idea di cucina di mare fatta di solida grammatica e un accenno di sintassi. Qui la letteratura non è richiesta, serve solo una materia prima di alta qualità e la virtù di esaltarla con idee mai troppo avventuristiche.

Ne consegue che il menu, che è scritto a mano come il diario di una quindicenne, è giusto un'idea di massima. Il resto è affidato ai capricci del mare e alle intuizioni di giornata di Rosario. Capisaldi sono comunque i crudi, l'insalata di mare, una scelta di ostriche, i primi della tradizione (con le vongole, con le conchiglie, penne crostacei peperoni asparagi e basilico). Tra i dolci i fruttini di Lancusi. Si bevono grandi champagne e bianchi sontuosi.

Chef

Rosario Malapena

Sous-chef

Diego Ieluzzi

Ai dolci

Chiara Caperna

In sala

Maria Cristina Sebastiani

In cantina

Maria Cristina Sebastiani

Contatti

+39 06 66560539

lungomare di Levante, 52
00054 - Fregene (Roma)
albosclub.it
rosarioristorante@hotmail.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera e l'intero lunedì
Ferie
variabili a dicembre e gennaio
Carte di credito
no Diners
Prezzo medio vino escluso
60 euro
Menu degustazione
38, 50 e 65 euro
Tavolo dello chef per 4 persone

Lo chef consiglia
La Cantina del Cappellaio, via dei Pastori 14, Fiumicino (Roma)

+ 39.328.2742632

Perché fermarsi
per le Linguine, totani, pomodoro e formaggio manchego
Andrea Cuomo
Andrea Cuomo

Romano di stanza a Milano, sommelier e giornalista del quotidiano Il Giornale, racconta da anni i sapori delle città in cui vive