Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Molise

Locanda Mammì

Stefania Di Pasquo è sicuramente una delle persone sulle quali puntare per promuovere, con una nuova visione, le bellezze e il patrimonio agroalimentare del Molise. Messa nel cassetto la laurea in Economia, ha approfondito la sua passione seguendo la scuola di Niko Romito per poi aprire, quasi 6 anni fa, il suo ristorantino alle porte della cittadina famosa per la produzione di campane (realizzate anche per il Vaticano, con tanto di museo dedicato), e di grandi formaggi vaccini.

Non le è mancato il coraggio nel proporre, qui tra le montagne incontaminate ricche di tartufi, una cucina di tradizione decisamente alleggerita e rinnovata, che negli anni si è fatta sempre più centrata, al pari della cantina, e nell’accogliere la clientela in un ambiente realizzato con una combinazione di stili, tra legno, pietra e ferro, addolciti da eleganti divani rossi posti davanti ad un romantico focolare, acceso durante le giornate più fredde. 

Da poco ad affiancarla in cucina c'è anche Almerino Lombardi, anche lui prima allievo di Niko e militante poi al Reale Casadonna, unico uomo in uno staff tutto al femminile che ha dato ulteriore slancio al menu: c’è la degustazione di 5 o 6 portate o la libera scelta dalla carta, e anche qui le combinazioni sembrano azzeccate, almeno assaggiando la Lingua di vitello con finocchi e arance, la Chitarrina al ragù di quaglia con timo limonato, le Linguine con friggitelli e liquirizia, l'Anatra con nocciole e melograno e il dessert di Castagne, ricotta e frutto della passione.

Chef

Stefania Di Pasquo

Sous-chef

Almerino Lombardi

Ai dolci

Stefania Di Pasquo

In sala

Mariagrazia Lombardi

In cantina

Mariagrazia Lombardi

Contatti

+39 0865 77379

contrada Castelnuovo, 86
86081 - Agnone (Isernia)
locandamammi.it
info@locandamammi.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
8-21 gennaio
Carte di credito
no American Express e Diners
Prezzo medio vino escluso
40 euro
Menu degustazione
35 e 45 euro
Antipasto
9 euro
Primo
8 euro
Secondo
14 euro
Dolce
5 euro
Coperto
3 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
Il relax di Borgotufi, via Borgo Tufi, Castel del Giudice (Isernia)

+39.0865.946820

Perché fermarsi
per immergersi nei profumi e nei sapori stagionali del Molise
Massimo Di Cintio
Massimo Di Cintio

esperto di comunicazione, giornalista, da quasi trent'anni racconta di ristoranti, di vini e di territori. E' fondatore e curatore di MeetInCucina, congresso di cucina regionale