Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Miramonti l'Altro

Philippe Léveillé è un esponente della grande cucina francese il quale, dopo anni di accademia e peregrinaggi formativi, si imbatte nell'umile talento di Mary Piscini che, in lui, trova un prosieguo professionale e, poco dopo, anche dinastico nel legame che instaura con Daniela, già elegante e premurosa padrona di casa assieme al fratello Mauro. E non è un caso che la solidità del nuovo Miramonti l’Altro sia tale proprio perché di stampo famigliare; oggi, peraltro, declinata con più disinvoltura rispetto al passato grazie alla solenne bicromia intelligentemente spezzata dalle punte di colore che filtrano dall'esterno delle imponenti vetrate in ferro battuto, stile decò.

Coerentissimo pur nell'opulenza il nuovo corso di Philippe che, come rinvigorito dalla recente ristrutturazione, ritrova nei momenti di incontro tra Francia e Italia buona parte della sua identità più vera, stimolante e raziocinante. Lapalissiana la Carbonara di ostriche: ricostruisce al palato la sensazione comfort della nostra carbonara sferzata dello iodio metallico dell'ostrica il cui effetto straniante è enfatizzato dal gin di capperi di Pantelleria ed essenze mediterranee. Un calore, quello di questo piatto, di stampo innegabilmente francese che si riverbera in altri sontuosi come il Rognone come a Lione, servito al tavolo intero, e la pernice che, scomposta e ricomposta nelle sue diverse cotture, rasenta la perfezione.

Essenziale, se si arriva in questo angolo di val Trompia, non trascurare né il carrello dei formaggi né il gelato alla crema.

Leggi anche
Philippe Léveillé, tra il burro e l'olio

 Brambilla-Serrani

Chef

Philippe Léveillé

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Arianna Gatti

In sala

Daniela Piscini

In cantina

Martina Beraldo

Contatti

+39 030 2751063

via Crosette, 34
25062 - Concesio (Brescia) - Costorio
miramontilaltro.it
info@miramontilaltro.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
variabili
Menu degustazione
90, 120 e 150 euro
Antipasto
35 euro
Primo
30 euro
Secondo
40 euro
Dolce
19 euro

Lo chef consiglia
Macelleria Lancini, via Castello 40, Rovato: carne di altissima qualità selezionata personalmente dal titolare

+ 39.030.7240228

Perché fermarsi
per un ideale viaggio gastronomico fra la Francia e l'Italia
Passione Gourmet
Passione Gourmet

folli amanti dell’alta cucina, in totale sono una ventina, sempre alla ricerca di emozioni. La causa? Un’irresistibile Passione Gourmet