Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Campania

Don Alfonso 1890

"Io parto dalla materia prima e dalle cotture, non dall'acidità. Non seguo la moda. La cucina è un lavoro di testa ma anche di pancia, d'istinto, di cuore». La filosofia di Ernesto Iaccarino, che ha ereditato dal padre Alfonso pensiero, dedizione e abilità in cucina, è chiara e genuina. Tanto, che l'insegna Don Alfonso è oggi l'unica in Italia ad avere o avere avuto più di una filiale all'estero (Dubai, Macao, Marrakech, Nuova Zelanda...): inutile dirlo, tutte dependance di successo, inclusa l'ultima apertura a Toronto.

Il merito però, va anche alla (splendida) famiglia che ruota intorno allo chef. In primis al glorioso Alfonso, che ormai si divide tra i frequenti viaggi all'estero e il grande orto biologico a Punta Campanella, dal quale proviene il 90% di verdure e ortaggi utilizzati in cucina. Senza contare mamma Livia, la vera padrona di casa, responsabile di accoglienza e decor di sala e camere, come pure il fratello Mario, affidabilissmo maître e cantiniere.

Unione e armonia familiare si riflettono appieno nel menu di questo bistellato, indirizzato alla tradizione mediterranea con tocchi di moderna creatività. Assaggiare per credere amuse bouche come Gelato di anguilla, caviale Oscetra, pasta alla rosa canina e battuto di erbe selvatiche, ma anche il Cannolo di dentice marinato allo yogurt di bufala, limone e peperoncino. Morale: una perfezione di sapori, accostamenti, servizio e atmosfera che meriterebbe tranquillamente la terza stella.

Leggi anche
Ernesto Iaccarino: la nostra vera innovazione è puntare sul Mediterraneo

 Brambilla-Serrani

Chef

Ernesto e Alfonso Iaccarino

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Nicola Pignatelli e Vincenzo Castaldo

Ai dolci

Paolo Meer

In sala

Mario e Livia Iaccarino con Paolo Gargiulo

In cantina

Maurizio Cerio

Contatti

+39 081 8780026

corso sant'Agata, 11/13
80061 - Massa Lubrense (Napoli) - Sant'Agata sui Due Golfi
donalfonso.com
info@donalfonso.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì e martedì; dal 15 giugno al 15 settembre l'intero lunedì, aperti a pranzo solo sabato e domenica
Ferie
3 novembre-31 marzo
Prezzo medio vino escluso
140 euro
Menu degustazione
150 e 180 euro
Tavolo dello chef per 10 persone

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
I frutti di mare e gli spaghetti con zucchine dello Scoglio, a Marina del Cantone (Massa Lubrense), poco distante da Punta Campanella

+39.081.8081026

Perché fermarsi
per una full immersion nella cucina mediterranea dagli ingredienti più veraci, dagli accostamenti più gustosi e dall'eleganza più sciccosa
Paolo Scarpellini
Paolo Scarpellini

origini bergamasche, infanzie bolognesi, adolescenze milanesi e maturità torinesi, abbina da sempre le sette note, come giornalista prima musicale poi enogastronomico, a ristoranti, vini e viaggi. Adesso anche nelle vesti di music designer e sound sommelier. Curioso e indagatore, ha un debole per le nuove leve e gli chef più creativi

Ricette dello chef

Foto Brambilla-Serrani
Ernesto e Alfonso Iaccarino

Dumpling mediterraneo