Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Emilia Romagna

'O Fiore Mio

Chi conosce Davide Fiorentini sa che gli impasti e le lievitazioni sono la sua passione. Glielo si legge negli occhi ogni volta che ne parla. E quanta energia ha sprigionato attorno a sè e sparso in giro per l'Italia dal 2011, quando a Faenza ha aperto la prima insegna 'O Fiore Mio.

Un passo alla volta, Davide ha impresso il proprio stile e la propria ossessione per la qualità a ogni progetto: la pizza "gourmet" (quella tagliata in 8 spicchi, fatta con lievito madre e condita a crudo con ricette speciali che usano i migliori prodotti italiani abbinate ognuna a un diverso olio extravergine di oliva), quella napoletana nelle sue versioni più classiche, la pizza romana cotta in teglia, e oggi anche il pane (prodotto e rivenduto nel nuovo 'O Fiore Mio HUB, sempre a Faenza).

C'è una cosa però che più di tutte merita attenzione, e che accade ogni volta che ci si siede a un tavolo di via Mura San Marco e si ordina la più iconica delle pizze in menù (potremmo dire il "signature dish"), che prende il nome dal locale ed è farcita con burrata e prosciutto Sant'Ilario: accade che è rimasta in questi anni fedele a se stessa, buonissima, sorprendente, semplice e perfetta, non ha ancora smesso di dire quel che ha da dire. Penso allora che questa pizza sia metafora di tutto il progetto e dell'impegno che Davide e la sua squadra vi dedicano: un'inesauribile e palpabile voglia di fare bene.

Chef

Davide Fiorentini

Sous-chef

Marco Baldassari

In sala

Melody Dicarlo

In cantina

Melody Dicarlo

Contatti

+390546667915

via Mura San Marco, 4/6
48018 - Faenza (Ravenna)
ofioremio.it
info@ofioremio.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
15 agosto e 25 dicembre
Carte di credito
no American Express e Diners
Prezzo medio vino escluso
15 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Trattoria Manueli, via Santa Lucia 171, Faenza (Ravenna)

+390546642047

Perché fermarsi
una trattoria a conduzione familiare con cucina casalinga e ben fatta
Martina Liverani
Martina Liverani

fondatrice e direttore responsabile di Dispensa Magazine, ha pubblicato "10 Ottimi motivi per non cominciare una dieta" (Laurana) e il romanzo "Manuale di Cucina Sentimentale" (Baldini&Castoldi)