Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Ratanà

E' un equilibrio nel contempo delicato e granitico quello su cui si poggia il Ratanà di Cesare Battisti. E' solido, inossidabile, per la grande competenza dello chef: un'autorità per quanto ha studiato e ricercato la storia della cucina lombarda, milanese in particolare. E' leggiadro per come la sua interpretazione della tradizione sia capace di muoversi con souplesse contemporanea, andando ben oltre la semplice riproposizione di ciò che è stato codificato. 

Il Ratanà è diventato nel corso degli anni un indirizzo classico, sicuro, amatissimo dal pubblico milanese per questo equilibrio, e anche per altri motivi. E', molto semplicemente, un ristorante che mette d'accordo tutti: chi cerca la leggerezza, la troverà nei piatti che sovente mettono al centro l'elemento vegetale, risultando sempre e comunque golosi. Chi desidera essere rassicurato, mentre enuncia fiero le doti della cucina della nonna, troverà quel che cerca (e scoprirà che Battisti cucina meglio di qualsiasi nonna). Chi infine ambisce a qualcosa di nuovo, chi da uno chef pretende un guizzo, uno spunto, non resterà deluso e uscirà certo di aver mangiato in una delle migliori tavole della città.

La cantina, trasformata con grande gusto in una parete interna al ristorante, è costruita con maestria dall'esperta Federica Fabi, affiancata da Caterina. Il tutto in un luogo che si distingue per grazia ed eleganza, e che le ultime novità dell'urbanistica milanese - con il Parco Biblioteca degli Alberi che circonda la sede della Fondazione Catella, che a sua volta ospita il ristorante - hanno reso ancora più bello e speciale. 

Brambilla-Serrani

Chef

Cesare Battisti con Luca De Santi

Vai alla scheda dello chef

Ai dolci

Luca De Santi

In sala

Caterina Poma

In cantina

Federica Fabi

Contatti

+39 02 87128855

via Gaetano de Castillia, 28
20124 - Milano
ratana.it
info@ratana.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
variabili ad agosto e a dicembre
Carte di credito
no American Express e Diners
Menu degustazione
50 e 80 euro
Antipasto
16 euro
Primo
18 euro
Secondo
24 euro
Dolce
11 euro

Lo chef consiglia
Caffè Gorille, via Gaetano de Castillia 20, Milano, cafegorille.it: ambiente piacevole e informale, ottimi cocktail, location semplice, ma curata

+ 39.02.6887627

Perché fermarsi
per i mondeghili, di gran lunga i più buoni di Milano, con cui si apre ogni visita al ristorante di Cesare Battisti. Comfort food per eccellenza, che scalda il cuore e delizia il palato
Niccolò Vecchia
Niccolò Vecchia

Giornalista milanese nato nel 1976, a 8 anni gli hanno regalato un disco di Springsteen e non si è più ripreso. Musica e gastronomia sono le sue passioni. Autore e conduttore di Radio Popolare dal 1997, dal 2014 nella redazione di Identità Golose - twitter @niccolovecchia

Ricette dello chef

crediti: Brambilla - Serrani
Cesare Battisti con Luca De Santi

Ceci neri ed erbe amare

Foto Brambilla-Serrani
Cesare Battisti con Luca De Santi

Polenta, capriolo e broccolo fiolaro

Cesare Battisti con Luca De Santi

Tartelletta di riso dolce pepato con more