Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Lombardia

Ratanà

RelatoreTavoli all’aperto

Nel cuore della nuova Milano, tra il Bosco Verticale e gli altri grattacieli, sorge questa villa Liberty del 900, in cui chef Cesare Battisti ha aperto nel 2009 il Ratanà. È un luogo unico, che snocciola grandi numeri, anche per le pause pranzo, con la formula Schiscetta. La cucina milanese qui è un telaio su cui intrecciare nuovi tessuti del gusto contemporaneo, attualizzando ricette storiche, senza snaturarle (Risotto Vecchia Milano, Cassœula…).

I piatti sono solo apparentemente semplici, con pochi ingredienti, ma ben riconoscibili, e la ricerca delle materie prime è tutto (c’è la mappa dei produttori allegata al menu). Mentre in sala Caterina Poma suggerisce il vino giusto, si susseguono i piatti: gli immancabili Mondeghili, Baccalà mantecato e focaccia di grano arso, un seguito quasi tutto vegetale (elemento fondamentale): Fungo porcino arrosto e hummus di carote, insalata russa coi porcini, Zucca violina con maionese di mandorle e gremolada. I primi sono frutto di un lungo perfezionamento sulla pasta fresca, ora prodotta dallo spin-off Pastificio Ratanà, con Maltagliati al ragù di rigaglie di pollo ficatum (la cui carne è servita come secondo, con finferli e crema di cannellini) e Tortellini saltati nel Parmigiano e conditi con aceto invecchiato. Non manca mai il risotto, sempre colorato e creativo, come quello con Porcini, uva e fondo d’uva.

Al Ratanà il tempo si ferma e si assaggia Milano senza distinzione tra passato, presente e futuro, ma solo con la sincerità della materia come linea guida, assieme alla mano e alla mente di Cesare Battisti.

Chef

Cesare Battisti

Sous-chef

Vladimiro Poma

Ai dolci

Giusy Carpentieri

In sala

Caterina Poma

In cantina

Caterina Poma

Contatti

+390287128855

via Gaetano de Castillia, 28
20124 - Milano
sito web
info@ratana.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
2 settimane ad agosto e a dicembre
Menu degustazione
60 (5 portate) euro
Antipasto
20 euro
Primo
22 euro
Secondo
27 euro
Dolce
13 euro

Tavoli all’aperto

Lo chef consiglia
Remulass, via Nino Bixio 21, Milano: perchè non è semplicemente il "fratello minore" del Ratanà

+390252517356

Perché fermarsi
per scoprire un luogo unico della ristorazione milanese, che mixa tradizione fatta benissimo e innovazione gentile, incarnata da piatti solo apparentemente semplici, ma sorprendenti nel gusto
Luca Farina
Luca Farina

piacentino, classe 1988, ingegnere&ferroviere. Mosso da una curiosità gastronomica continua, ama definirsi “cultore delle cose buone”, essendo cresciuto in una famiglia dove si faceva tutto “in casa”. Crede fermamente nella buona tavola come creatrice di legami, ricordi ed emozioni vive. Instagram @lucafarina88