Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Koinè

Stupirsi, emozionarsi, guardare ogni cosa con gli occhi di un bambino. È il segreto di Alberto Buratti, la benzina della creatività di Koinè, un luogo che non vuole abbagliare con effetti speciali ma proporre prodotti buoni e cucinati a regola d’arte. Qui non c’è solo la cucina di un tempo, quella che emoziona, c’è anche un mix di culture. Compaiono quindi in degustazione creazioni come la Pancetta di Bettella, kimchi, polenta e cassoeula, dove in un boccone si fa il giro del mondo stando fermi al tavolo. Ma se lo chef dovesse scegliere un piatto, quello che mangerebbe se si trovasse dall’altra parte della barricata comodamente seduto in sala, sarebbero le goduriose Animelle in fricassea. 

La cucina del Koinè non è però solo materia ottima, è anche gioco. Come dolce, provate a ordinare L’Orologio del Bianconiglio e non chiedete al cameriere di cosa si tratta. Se ricordate la scena del celebre romanzo di Lewis Carroll, il Cappellaio si diverte a rompere l’orologio e a cospargerlo di te, burro, marmellata e zucchero. Faranno più o meno così anche al Koinè, ma con la mousse al cioccolato al latte e tè ceylon, i biscotti ai lamponi e la crema di burro.

Comodamente seduti nell’elegante sala arredata sui toni del grigio e dell’azzurro, vi potrete quindi sentire un po’ Alice nel paese delle meraviglie. Quando meno ve lo aspettate, arriverà il Cappellaio Alberto, che vi rallegrerà la serata col suo entusiasmo e le sue idee.

Chef

Alberto Buratti

Ai dolci

Antonio Ribaudo

In sala

Fabio Consolaro

In cantina

Fabio Consolaro

Contatti

+39 0331 599384

vicolo Corridoni, 2c
20025 - Legnano (Milano)
koinerestaurant.com
info@koinerestaurant.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì
Ferie
variabili
Menu degustazione
47, 54 e 59 euro
Antipasto
18 euro
Primo
16 euro
Secondo
27 euro
Dolce
9 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
Trattoria San Martino, via Pietro Micca 37, Legnano (Milano): per i piatti tipici e della tradizione

+ 39.0331.546077

Perché fermarsi
per il Ganassino con purè, il classico piatto che vorresti mangiare tutti i giorni dalla mamma se avesse il tempo di cucinarlo
Barbara Giglioli
Barbara Giglioli

varesina, classe 1990, laurea in Linguaggi dei Media e Master in Giornalismo. È giornalista freelance, collabora con varie testate e scrive per la televisione. La sua passione? Raccontare il mondo del cibo, quello comfort, che smette di essere solo materia prima e diventa storia da raccontare ed emozione