Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Da Vittorio

Non esiste tre stelle italiano più accogliente, amichevole, caloroso. Da sempre queste sono caratteristiche tipiche del Da Vittorio; e non c'è dubbio sul fatto che i Cerea siano maestri assoluti di convivialità; nessuna altra famiglia riesce a declinare l'arte dell'ospitalità in termini così "umani" e sinceri; raffinati eppure mai distanti.

Cerea significa garanzia di eccellenza a 360°, vi abbiamo raccontato qui la spettacolare colazione riservata a chi si ferma a dormire da loro. Ma che dire dei pranzi e delle cene? Ci pare di cogliere un afflato diverso rispetto alle precedenti esperienze; un'attenzione nuova, o per meglio dire accresciuta. S'è sempre detto che lo stile è sontuoso, opulento, goloso, dai sapori pieni e godibili. Questo rimane certo vero.

Eppure un piatto aggraziato come Coda di scampi di Mazara, dulce de leche, granatina di cedro indica una marcia in più, una maggiore ricerca di profondità, una capacità di rinnovarsi mantenendo la propria dimensione identitaria ma arricchendola di un plus di delicata raffinatezza. Vengono in mente anche la complessità degli Gnocchi non gnocchi al nero di seppia con tagliatelle di seppia e la coccola del Cappuccino di funghi trifolati, spuma di patate, cacao e tartufo bianco...

Giochi di nuances millimetriche, equilibrio di sapori perfetto. Poi però arriva la Crespella alla besciamella, croste di Parmigiano, fonduta e tartufo bianco e spariglia ogni altra considerazione: assaggio potente e strepitoso, un capolavoro in puro mood Da Vittorio. Vince perché si gode, punto. Cerea è Cerea, e non c'è bisogno d'altro.

 Brambilla-Serrani

Chef

Enrico e Roberto Cerea

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Paolo Rota

Ai dolci

Simone Finazzi

In sala

Alessandro Zana e Nicola Dilisa

In cantina

Fabrizio Sartorato

Contatti

+39035681024

via Cantalupa, 17
24060 - Brusaporto (Bergamo)
davittorio.com
info@davittorio.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
mercoledì a pranzo
Ferie
tre settimane variabili in agosto
Prezzo medio vino escluso
220 euro
Menu degustazione
200 e 290 euro
Antipasto
80 euro
Primo
70 euro
Secondo
70 euro
Dolce
15 euro
Coperto
7 euro

Ristorante con camere

Tavoli all'aperto

Delivery / Take away disponibile

Lo chef consiglia
La rinnovata pasticceria appena ristrutturata (oggi anche B&B) della famiglia Cerea, il Caffè Cavour in via Gombito 7, a Bergamo Alta

+39035243418

Perché fermarsi
per la Crespella alla besciamella, croste di Parmigiano, fonduta e tartufo bianco. Archetipica, un capolavoro
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it

Ricette dello chef

Enrico e Roberto Cerea

Cristallo delle feste

Enrico e Roberto Cerea

Il piccione viaggiatore