Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Piemonte

Locanda del Pilone

Una bella cascina riattata. Sale eleganti con volte di mattoni, pavimenti a scacchi, vecchi mobili e ceramiche. La vista sulle Langhe di qua, sulle Alpi di là. Il giardino. Le camere. La piscina. Se a questi ingredienti si aggiunge la cucina pulita ed elegante di Federico Gallo e una cantina colma di etichette – comprese quelle della famiglia Boroli, proprietaria della struttura e produttrice di tre cru di Barolo (il Brunella esclusivo) – la ricetta del weekend di charme è pronta.

Qui alla Locanda del Pilone i turisti internazionali vengono per questo, per godersi qualche giorno langhetto di massima pace e grande conforto. Conforto che si fa più quotidiano nel bistrot sulla terrazza e più raffinato nei piatti di Gallo, il quale in pochi anni ha trovato il modo per contentare sia chi cerca tajarin e bagna cauda sia chi quando pensa alle Langhe visualizza Enrico Crippa (che abita a un passo).

I primi trovano il massimo delle coccole in autunno, stagione di semplicità nobilitata dal tartufo (cui è dedicato un menu): Uova in cocotte e agnolotti del plin ai tre arrosti, ma anche Scampi, cardi e brodo di gallina e costata di Fassona. Ai secondi il resto dell’anno è dedicato il menu più ambizioso, quell’A modo nostro che fa tesoro dei viaggi di Gallo e si permette di giocare un po’ con 16 corse dai nomi cinematografici o curiosi, Star Wars e Rocky Horror Picture Show. Le colline di Langa che salutano quella di Hollywood.

Chef

Federico Gallo

Sous-chef

Luca Bendinelli

Ai dolci

Luca Loretucci

In sala

Sofia Brunelli

In cantina

Sofia Brunelli, Marco Loddo

Contatti

+390173366616

strada della Cicchetta, 34
12051 - Alba (Cuneo) - Madonna di Como
locandadelpilone.com
info@locandadelpilone.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì e mercoledì; l'intero martedì e mercoledì a pranzo nei mesi di ottobre e novembre
Ferie
variabili tra gennaio e marzo
Menu degustazione
90, 110 e 135 euro
Antipasto
27 euro
Primo
26 euro
Secondo
36 euro
Dolce
15 euro

Ristorante con camere

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Borgo Sant\'Anna, Località S. Anna 84, Monforte d'Alba (Cuneo)

+3901731950332

Perché fermarsi
per lo charme vista Langhe
Luca Iaccarino
Luca Iaccarino

viaggia e mangia per Lonely Planet, Osterie d'Italia, Repubblica e la collana I Cento (EDT). Ha scritto "Dire Fare Mangiare" (ADD), "Cibo di strada" (Mondadori), "Il Gusto delle piccole cose" (Mondadori Electa) e “Qualcuno sta uccidendo i più grandi cuochi di Torino”, ama andar per trattorie e ristoranti di blasone portandosi dietro una moglie riottosa e due figli onnivori