Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Piemonte

Locanda del Pilone

Sotto l'ala protettrice della famiglia Boroli, e nello splendido isolamento dei vigneti delle Langhe a pochi chilometri dal centro di Alba, Federico Gallo sta dimostrando di essere uno dei giovani cuochi italiani di maggior talento. Piemontese che ha saputo dare uno sguardo all'interno della grande tradizione italiana ma anche curiosare tra indirizzi internazionali di pregio, e prima di tornare a casa, oggi è protagonista di una cucina briosa e divertente anche quando si trova a dover fare i conti con il rigore e la classicità sabauda.

Così i Tajarin 40 tuorli che si una volta qui si permettevano di giocare con il coriandolo, oggi si incontrano anche in una versione terra/mare, con funghi porcini e crudo di scampi, mentre una semplice Cipolla è golosamente ripiena con fonduta di Tuma della Paja. L'approccio libero e disincantato del cuoco permette di esplorare i confini del Piemonte lanciandosi verso il Mediterraneo ed inserendo perfino qualche riuscito esotismo, come nel caso del Piccione con daikon e caffè o del Capriolo con mele e acciughe del cantabrico. Scelte non banali e dove, come detto, in molti casi il mare incontra la terra.

Piacciono poi i toni e lo stile discreti di un team giovane ma ben preparato che riesce a rendere piacevole la sosta al ristorante senza dimenticare la professionalità. Se poi non bastasse c'è anche il plusvalore di un luogo fascinoso, con una vista imperdibile sui vigneti e un angolo bucolico nel quale sostare e contemplare il silenzio. Magari in compagnia di un buon bicchiere del rosso della casa.     

Chef

Federico Gallo

Sous-chef

Luca Bendinelli

Ai dolci

Mariastella Manuali

In sala

Sofia Brunelli

In cantina

Sofia Brunelli e Marco Loddo

Contatti

+39 0173 366616

strada della Cicchetta, 34
12051 - Alba (Cuneo) - Madonna di Como
locandadelpilone.com
info@locandadelpilone.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì e mercoledì; a ottobre e novembre martedì e mercoledì aperti anche a cena
Ferie
10 giorni variabili ad agosto, gennaio e febbraio
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
95 e 130 euro
Antipasto
25 euro
Primo
24 euro
Secondo
33 euro
Dolce
14 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
Ristorante Ventuno.1, via Cuneo 8a, Alba (Cuneo), ventunopuntouno.it: un ottimo posto per la pasta secca

+39.0173.290787

Perché fermarsi
per la divertente "spinta" contemporanea che parte da piatti della tradizione
Gualtiero Spotti
Gualtiero Spotti

giornalista per riviste di turismo ed enogastronomia italiana, ama le diverse realtà della cucina internazionale e viaggiare