Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Abruzzo

L'Angolo d'Abruzzo

Verace, suggestiva e selvatica è la terra in cui Lanfranco Centofanti ha deciso, oltre trent'anni fa, di metter su casa e bottega, aprendo un solido ristorante a gestione familiare nel centro di Carsoli. Una terra di mezzo questa, sulla linea di confine tra Lazio e Abruzzo, fatta della promiscuità tra cucina romanesca e marsicana, unite per dar vita nella maggior parte dei casi ad una tavola ghiotta e ruspante, adatta a chi vive la montagna tutto l'anno.

Accanto al papà in cucina e in sala Valerio e Valentina, il cui merito è quello di aver mantenuto intatta l'identità de L’Angolo d’Abruzzo, riscoprendo la cultura pastorale del territorio e reinterpretandola con maestria e modernità. La brace è sempre accesa, per arrostire succosi funghi freschi e carni locali, così come non mancano mai il tartufo, con cui condire delle meravigliosi gnocchi e fettuccine fatti in casa e formaggi strepitosi.

I prodotti sono tutti di stagione, per cui in autunno vincono l'insalata di ovuli, i tagliolini di grano Saragolla con i funghi porcini e la noce di vitello, tartufo estivo e verdura saltata. Sulla pasticceria lo chef da il meglio di sè.  

 Brambilla-Serrani

Chef

Valerio e Valentina Centofanti

Vai alla scheda dello chef

Ai dolci

Valerio Centofanti

In sala

Walter Centofanti

In cantina

Lanfranco Centofanti

Contatti

+390863997429

piazza Aldo Moro, 8
67061 - Carsoli (L'Aquila)
langolodiabruzzo.it
info@langolodiabruzzo.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì
Ferie
variabili
Menu degustazione
25 e 50 euro
Antipasto
12 euro
Primo
14 euro
Secondo
18 euro
Dolce
7 euro
Tavolo dello chef per 10 persone

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Da Rossella, via della Vittoria 18, Carsoli (L'Aquila): ottimi ravioli e pasta fatta in casa

+393452739195

Perché fermarsi
per il Crostino di pane avvolto nella scamorza fusa e tartufo e per l'Amatriciana
Francesca Mancini
Francesca Mancini

cresciuta a pane e grunge è storica dell’alimentazione e amante del bello e buono, soprattutto a tavola. Innamorata di Capatti e Bourdain ha fatto suo il motto Hungry for More, sempre. Oggi è il motore di Meet in Cucina, domani chissà!