Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Emilia Romagna

San Domenico

Essere un ristorante senza tempo, ma continuare a rinnovarsi all'interno di una identità chiarissima e di marmorea affidabilità. E' questa la sfida che una realtà come quella del San Domenico affronta quotidianamente. Sembra un ossimoro, ma questo ricambio e questa confluenza di energie sono possibili grazie all'impegno espresso in un ricambio generazionale che, sin da quando questa grande casa ha aperto i battenti, il 7 marzo del 1970, è sempre avvenuto.

Vorremmo aprire con una nota di merito per Francesco Cioria, uno dei sommelier più preparati ed energici del panorama italiano, cui sono state affidate le chiaci di una cantina incredibile per la quale la sfida è riuscire a valorizzare appieno il potenziale e la profondità delle annate. Ogni volta l'esperienza è differente, abbinamente nuovi che sanno essere calati sugli interessi, i gusti e le possibilità dei clienti. Grazie alla guida del mitico Natale Marcattilii si viene quindi instradati nella scelta di un percorso che sa essere diverso se si cerca il nuovo, ma anche classicissimo se si torna per i piatti mitici.

Qui entra in gioco la staffetta Valentino Massimiliano, il nipote che dopo esperienze internazionali sta sperimentando nuovi produttori, nuove forme per far progredire ogni giorno l'esperienza San Domenico. Oltre ai classicissimi si fanno largo nuovi classici come i Ravioli di faraona e reverza con salsa al marsala e tartufo nero oppure nuovi tagli di pesci classici come la Costoletta di rombo. Un plauso speciale alla possibilità di menu molto abbordabili infrasettimanali e alle proposte dedicate al caviale.

 Brambilla-Serrani

Chef

Massimiliano Mascia e Valentino Marcattilii

Ai dolci

Giovanni Mattina

In sala

Natale Marcattilii

In cantina

Francesco Cioria

Contatti

+39054229000

via Sacchi, 1
40026 - Imola (Bologna)
sandomenico.it
sandomenico@sandomenico.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera e l'intero lunedì; giugno, luglio e agosto sabato a pranzo e gli interi domenica e lunedì
Ferie
15 agosto-1 settembre e una settimana a gennaio
Menu degustazione
60, 90, 150 e 170 euro
Antipasto
45 euro
Primo
40 euro
Secondo
50 euro
Dolce
23 euro

Lo chef consiglia
C.l.a.i. Cooperativa, Via Gambellara 62, Imola (Bologna): macelleria e salumeria del territorio, produttori e conferitori di carni locali

+39054255711

Perché fermarsi
per l'atmosfera unica, l'eleganza fuori dal tempo nella quale l'esperienza gastronomica assume un carattere unico e ineguagliabile
Enrico Vignoli
Enrico Vignoli

Dopo una formazione scientifica si è sempre dedicato alla gastronomia: lavora da anni per l'Osteria Francescana, scrive per Dispensa, è tra i fondatori del progetto Postrivoro ed è curatore di Al Meni