Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Emilia Romagna

San Domenico

RelatoreChef’s tableTavoli all’aperto

Max Mascia lo dice: «Apportiamo sempre qualche novità, ma la nostra decisione di fondo è quella della piena continuità stilistica», ossia piccoli aggiustamenti ma soprattutto adelante con juicio, qui è e deve restare protagonista la storia, con lo chef che lascia spazio al blasone della struttura, al prestigio di un'eredità illustre: si mangia al San Domenico di Imola.

È, quella descritta, una scelta discutibile ma che ha il pregio della chiarezza e dell'eccentricità, in tempo di personalizzazione estrema, di cuochi-celebrities da copertina. Qui si procede lungo un percorso diverso: quello della sedimentazione di una maison classica, modello francese, dove si gustano non solo piatti sempre di ottima fattura, ma pure se non soprattutto un'allure che è il vero plus, un'atmosfera d'altri tempi, così rara nella nostra contemporaneità frenetica e iconoclasta. Tra i tavoli s'aggira Natale Marcattilii, uno dei volti che incarna la nobiltà del luogo. Il fratello Valentino no, non l'abbiamo incrociato, lui allievo di Nino Bergese e di alcuni nomi leggendari della cucina transalpina: non ce n'è bisogno perché il fil rouge passato-presente è garantito - nella cucina grande, bellissima: un'astronave - dal nipote, appunto Mascia.

Così il graffio più impertinente arriva dalla cantina: appannaggio di Francesco Cioria, molto bravo, che toglie la polvere da verticali d'incredibile profondità e indirettamente anche dall'ambiente, con un pairing evoluto lo vivifica per non farlo percepire come fin troppo uguale a sé stesso.

Chef

Massimiliano Mascia

Sous-chef

Samuele Mazzocchetti

Ai dolci

Giovanni Mattina

In sala

Giacomo Marcattili

In cantina

Francesco Cioria

Contatti

+39054229000

via Sacchi, 1
40026 - Imola (Bologna)
sito web
sandomenico@sandomenico.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e l'intero lunedì; sabato a pranzo, domenica e lunedì tutto il giorno (maggio-settembre)
Ferie
2 settimane ad agosto e a gennaio
Prezzo medio vino escluso
180 euro
Menu degustazione
180 (8 portate) e 210 (11) euro
Tavolo dello chef per 6 persone

Tavoli all’aperto

Perché fermarsi
per godersi alcune ore immersi nella storia della cucina italiana
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it