Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Sicilia

Fattoria delle Torri

Pioniere con Giovanni Guarneri dell'alta gastronomia siciliana, quando ancora non era di moda. Promotore di una scuola di cucina, talent scout, padre nobile nel suo stesso, storico locale di Modica, la Fattoria delle Torri dove sono state scritte alcune fra le più belle pagine della cucina isolana, oggi di nuovo dietro ai fornelli, più battagliero che mai, Peppe Barone, non solo resiste, ma non finisce di stupire.

Ha viaggiato, si è confrontato con la cucina internazionale, con la forza di chi è consapevole delle proprie origini e ben conosce la chimica degli elementi. Non a caso, in un menu ricco di delizie di stagione, spiccano almeno due perle rare, che da sole valgono il viaggio: il Petto d'anatra con il suo fegato grasso al Marsala vergine e chutney di mela (col quale ho visto due distinti clienti francesi fare una golosissima scarpetta: e, come diceva Peppino, "ho detto tutto...") e le Creste di gallo alla "stimpirata". Queste ultime, una pasta prelibata farcita di coniglio in agrodolce.

Ma non è finita. Il Baccalà in viaggio tra Oriente ed Occidente, tra i secondi di pesce, è la magnifica sintesi dell'esperienza di una vita: trancio delicatissimo di baccalà, con un pezzetto di mantecato alla vicentina e la sua buccia caramellata, il tutto con contorno di gelatina di te nero giapponese. Omaggio alla Sicilia non banale, gli gnocchetti con stracciatella di bufala ragusana e tartare di gambero rosso di Mazara. La bufala ritorna in un dessert, fantastica cheese cake con ricotta e yogurt di bufala ragusana, da provare dopo l'immancabile dolce di cioccolato modicano.

Chef

Giuseppe Barone con Emilia Iacono e Gianluca Cataldi

Ai dolci

Emilia Iacono

In sala

Stefania Lattuca

In cantina

Stefania Lattuca

Contatti

+39 0932 751286

vico Napolitano, 14
97015 - Modica (Ragusa)
fattoriadelletorri.it
fattoriadelletorri@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera e l'intero lunedì. Da luglio a settembre chiuso domenica a pranzo e lunedì a pranzo
Ferie
2 settimane variabili a novembre e 10 gennaio-10 febbraio
Menu degustazione
50, 65 e 90 euro
Antipasto
16 euro
Primo
18 euro
Secondo
22 euro
Dolce
9 euro
Coperto
4 euro

Lo chef consiglia
Il Pocho, a San Vito lo Capo, hotel-pocho.it, un posto del cuore dove mangerebbe a vita

+39.0923.972525

Perché fermarsi
per le Creste di gallo ripiene di coniglio e il petto d'anatra col suo fegato grasso
Felice Modica
Felice Modica

produttore di vino, birra e olio a Noto (Siracusa), è cacciatore, pescatore, ex fumatore e gli piace nuotare, leggere, viaggiare, mangiar bene e bere meglio