Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Trentino Alto Adige

L Chimpl da Tamion del Gran Mugon

Per raccontare L Chimpl da Tamion vale la pena cominciare ricordando Gianni Mura, cui va il merito di averli scoperti per primo: lo segnalò nella rubrica che teneva assieme alla moglie Paola, sul Venerdì di Repubblica. Da quel lancio è stato un crescendo di riconoscimenti che hanno portato Stefano Ghetta a conquistare la Stella Michelin nel 2013. Il maestro di sci oggi fa lo slalom tra i ragazzi della brigata perchè nulla sia lasciato al caso.

Da quando al comando dell'Hotel Gran Mugon, che dal 2009 ospita quel gioiello tutto di legno profumato del ristotante gourmet, sono arrivati Stefano e Katia Weiss (moglie di Ghetta) la struttura si è rinnovata e si è così potuto realizzare il sogno di Stefano. Due sale, una quarantina di coperti, tanta cura nei particolari come i piatti di portata in legno realizzati artigianalmente dal papà dello chef.

Ghetta impersona alla perfezione la nuova tendenza della cucina trentina tutta legata al territorio, ai piccoli produttori locali, così piccoli che a volte si fornisce dall'orto di un vicino. Senza dimenticare che molti ingredienti vengono raccolti personalmente da Stefano e Katia: i funghi per esempio che poi vengono seccati o surgelati. Non a caso è cresciuta la tendenza a esplorare la cucina vegetariana. Oggi appena il 30 per cento dei piatti del menù contengono proteine animali, una scelta che ha avuto grande successo, non si va più in montagna per mangiare la selvaggina, spesso superata anche dal pesce d'acqua dolce come i gamberi che Ghetta ha scovato dalle parti di belluno o trote e salmerini allevato in val di Fassa.

 Brambilla-Serrani

Chef

Stefano Ghetta

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Manolo Piazzi

Ai dolci

Giulia Frut

In sala

Katia Weiss

In cantina

Katia Weiss

Contatti

+390462769108

strada de Tamion, 3
38039 - Vigo di Fassa (Trento) - Tamion
hotelgranmugon.com
info@lchimpl.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica, aperto solo la sera
Ferie
variabili tra aprile e giugno, ottobre e novembre
Carte di credito
no American Express
Menu degustazione
45 e 90 euro
Antipasto
19 euro
Primo
19 euro
Secondo
29 euro
Dolce
10 euro
Coperto
3 euro

Lo chef consiglia
Bio Trota Dolomiti, via Minghetti 64, Predazzo (Trento), biotrotadolomiti.com: trote e salmerini allevati con l'acqua dei torrenti della valle

+393478924920

Perché fermarsi
per scoprire la nuova frontiera della cucina di montagna che esplora il mondo vegetale
Stefano Vegliani
Stefano Vegliani

dopo 29 anni, ha lasciato la redazione sportiva di Mediaset e si gode la pensione dopo aver raccontato 16 Olimpiadi, 6 Coppe America di vela, le imprese di Tomba e Pellegrini. Ora collabora con Il Foglio sportivo e il sito oasport.it. Ha un'antica passione per il cibo: è "assaggiatore" di Identità Milano dalla prima edizione