Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Trentino Alto Adige

Locanda Margon

Eccellente, elegante, riconoscibile. Gli aggettivi che possono qualificare la proposta gastronomica di Locanda Margon, bonbon gourmet dell’incantevole villa di rappresentanza della famiglia Lunelli, sono gli stessi che descrivono lo stile e l’impronta dello spumante Trento Doc con etichetta Ferrari.

Il trentino Alfio Ghezzi, intelligente e sensibile profeta in patria, attento alle politiche del rispetto dell’ambiente e della sostenibilità, è da 8 anni lo chef della struttura e fonda la sua cucina creativa di montagna sulla materia prima del territorio, trasformandola e nobilitandola attraverso esemplare padronanza della tecnica finalizzata a mettere in evidenza profondità dei sapori e precisione delle consistenze. Così, in un’atmosfera raffinata, tra estro contemporaneo e suggestioni vintage, l’ospite gode di piatti concreti e diretti, mai privi di equilibrio e armonia, sempre identificabili per perfezione delle cotture e per concentrazione del gusto.

Da provare la divertente Tempura di funghi pioppini con la loro crema e foglie di nasturzio abbinata a una polvere di paprika, prezzemolo e “trombette nere” da degustare con le dita; ad altissima intensità i Ravioli del plin con ripieno di gallina, burro acido e zafferano, magistrale esecuzione di una sfoglia fatta con 40 tuorli d’uovo. Imperdibili l’effetto e la complessità della Lepre à la royale con fegato grasso d’anatra, tartufo nero e fondo di cottura, piatto sferico di grande personalità e vigore espressivo.

 Brambilla-Serrani

Chef

Alfio Ghezzi

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Roberto Burba

Ai dolci

Roberto Burba

In sala

Alexander Valentino Nikolaev

In cantina

Alexander Valentino Nikolaev

Contatti

+39 0461 349401

via Margone, 15
38123 - Trento - Ravina di Trento
locandamargon.it
contact@locandamargon.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera e l'intero martedì
Ferie
2 settimane variabili a gennaio e 2 ad agosto
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
90 e 180 euro
Antipasto
30 euro
Primo
25 euro
Secondo
40 euro
Dolce
15 euro

Perché fermarsi
per provare una cucina d’eccellenza, concreta e di personalità in uno dei templi della produzione vitivinicola italiana
Davide Visiello
Davide Visiello

classe 1974, napoletano emigrato al Sud, sommelier e assaggiatore di caffè, è convinto che chi è nato a Vico Equense, come lui, sia inderogabilmente munito di imprinting gourmet. Vive, scrive e organizza eventi a Palermo, ma mangia e beve ovunque