Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Toscana

Osteria di Passignano

Quest'anno ricorrono i venti anni dell'Osteria di Passignano. Nel 2020 il ristorante all’interno di uno dei borghi più suggestivi del Chianti Classico, accanto all’abbazia medievale di Badia a Passignano, spegne 20 candeline: la sua nascita è il frutto dell’incontro tra Marcello Crini, appassionato della cultura enogastronomica toscana e la famiglia Antinori, proprietaria dei vigneti circostanti.

Da allora il cammino del ristorante è stato un crescendo di successi: prima affidato alle cure di Matia Barciulli, da alcuni anni nelle capaci mani di Nicola Damiani. La matrice toscana la fa da padrona, in una cucina definita dal cuoco come "memoria contemporanea". Un'anima che si rispecchia nei piatti e nei due percorsi degustazione proposti dallo chef: Identità Toscana per la cucina più tradizionale, Duemilaventi per quella contemporanea e innovativa.  A volte, le note amare tipiche della zona e l'uso dei vegetali dell’orto dell’Osteria - che potrete visitare - restituiscono a ogni piatto un’identità precisa e univoca del territorio.

Ovviamente si privilegiano fornitori e artigiani locali di grande valore: dalle carni ai formaggi. La sala funziona con grande efficienza, proponendo non solo vini Antinori ma anche bottiglie di altre aziende con cui accompagnare piccole degustazioni. Nota di merito a Alvise Aiolo - si occupa anche della produzione giornaliera del pane - che, con equilibrio, creatività e freschezza realizza i dessert che concludono il pasto. Ci piace ricordare il Pan di Ramerino e il Semifreddo al frutto della passione.

Chef

Nicola Damiani

Sous-chef

Nearco Boninsegni - Francesco Brunetti

Ai dolci

Alvise Aiolo

In cantina

Simone Caccia

Contatti

+390558071278

via Passignano, 33
50028 - Tavarnelle Val di Pesa (Firenze) - Badia a Passignano
osteriadipassignano.com
info@osteriadipassignano.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica
Ferie
7 gennaio-10 febbraio
Carte di credito
tutte
Prezzo medio vino escluso
80 euro
Menu degustazione
70, 90 euro
Antipasto
25 euro
Primo
25 euro
Secondo
35 euro
Dolce
15 euro

Lo chef consiglia
Il Palagio del Four Seasons Firenze: "la cucina di Vito Mollica è molto attraente"

+055/2626450

Perché fermarsi
per il Petto di piccione, coscine farcite di fegatini, fichi, fagiolini verdi e pistacchi. Dal 2020 c'è un orto/giardino "bioattivo" e una terrazza con vista sui vigneti e Badia millenaria
Luca Managlia
Luca Managlia

autore e conduttore televisivo e radiofonico, uno di quelli colpevoli di aver riportato il cibo in tv nell'era corrente. Ama molto la cultura, la storia e il costume, non solo in ambito gastronomico. La fotografia è una delle sue passioni attuali