Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Friuli Venezia Giulia

Al Giardinetto

La cucina che Paolo Zoppolatti propone è mitteleuropea, ma la sua impronta riesce a renderla sempre molto attuale. Siamo nel cuore dei vigneti del Collio e la clientela del locale spesso arriva con i costumi tipici austriaci, tanto sono affezionati a Cormòns (fino a qualche anno fa addisi celebrava il genetliaco di Francesco Giuseppe e molto sono ancora i nostalgici ce si riuniscono a tavola). Non a caso uno dei piatti  proposti è il Frico dell'Imperatore, ovvero il piatto tipico del Friuli ma al posto delle patate ci sono cubetti di pane, ma impreziosito da funghi o tartufo.

La capacità di destreggiarsi dello chef tra i fornelli gli consente di passare dai monti sl mare con altrettanta sicurezza e padronanza. Da provare lo Speck di ricciola con cubetti di bruschetta, cetrioli e pomodori gialli, ma c'è anche una Minestra di riso e patate con scampi della vicina Istria. L'ambiente è molto accogliente e sul fronte strada c'è un piccolo giardino, dal quale deriva il nome del ristorante che vanta una storia ultracentenaria, sempre gestito dalla famiglia Zoppolatti.

In sala a dispensare consigli e a proporre gli abbinamenti dei vini c'è Giorgio, uno dei tre fratelli Zoppolatti, mentre Giovanni (gemello di Paolo) è colui che stupisce con i suoi dessert: la Pesca al forno con il suo ristretto e il sorbetto alle mandorle fa il paio con il presnitz (dolce tipico triestino), con frutta marinata e grappa friulana. La cantina è molto ben fornita in particolare con vini dei Colli Orientali e del Collio, ma con qualche bella sorpresa con prodotti di piccoli produttori locali.

Chef

Paolo Zoppolatti

Sous-chef

Tomi Kociancic

Ai dolci

Giovanni Zoppolatti

In sala

Giorgio Zoppolatti

In cantina

Giorgio Zoppolatti

Contatti

+39048160257

via Giacomo Matteotti, 54
34071 - Cormons (Gorizia)

algiardinetto@yahoo.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì e martedì
Ferie
due settimane variabili a luglio
Menu degustazione
50 euro
Antipasto
12 euro
Primo
11 euro
Secondo
22 euro
Dolce
8 euro
Coperto
4 euro

Ristorante con camere

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Panificio Simonit, via Matteotti 88, Cormòns (Gorizia): per il pane sfornato quotidianamente con moltissime varietà (in autunno anche quello con l'uva

+39048160216

Perché fermarsi
per assaporare i piatti della tradizione in una regione che ha sempre avuto dei confini, ma mai a tavola
Giuseppe Cordioli
Giuseppe Cordioli

per lungo tempo redattore del Messaggero Veneto, divide la sua passione tra gastronomia e aviazione, soprattutto le Frecce tricolori