Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora! Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza. Library zlibrary project Mosbet
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Sicilia

La Madia

RelatoreStellinaGiglio

Sono tante e sempre diverse le sensazioni che si riportano a casa dopo un viaggio di andata e ritorno nella lontana Licata, alla corte di Pino Cuttaia, eminenza consolidata della grande gastronomia italiana. La semplicità, la dedizione, l'estro tecnico dello chef e la sua immensa conoscenza della materia prima restano ingredienti unici e inimitabili e la proposta de La Madia è ancora legata alla voluta funzione evocativa ed emozionale del cibo, ma, già da alcuni anni, il cuoco siciliano ha aggiunto nuovi contenuti e un nuovo punto di vista: riconoscere sempre più al cibo il suo valore sociale e culturale.

Così, alla grande bontà dei classici come la Pizzaiola con funghi porcini, gustoso merluzzo all’affumicatura di pigna, e come il suggestivo Memoria visiva, alalunga con olio e limone, trovano posto idee inedite e stimolanti come la Coda di tonno brasata, piatto di ricerca sulla materia prima e inno alla sostenibilità, e l’ultima versione della Crème brulée di polpo, piccola riflessione sulla pelle: pelle del polpo croccante e crema di cavolfiore con il polpo, sublime, sembra una cassata: terrina di mortadella, lardo di calamaro, mostarda di cremona e pistacchio, servita con una piccola rosetta (per celebrare pane e mortadella) e rosolio di mandorle e agrumi ad arrotondare con un sapor di marzapane il lardo di calamaro.

La cultura è un punto di vista in più della cucina di Pino Cuttaia e, meglio, come disse Antonio Gramsci, “la cultura è una conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere il proprio valore storico e la propria funzione nella vita”.

Chef

Pino Cuttaia

Sous-chef

Diaiki Takaoka

Ai dolci

Riccardo Triglia

In sala

Angelo Napoli

In cantina

Loredana Cipriano e Vincenzo Corrente

Contatti

+390922771443

corso Filippo Re Capriata, 22
92027 - Licata (Agrigento)
sito web
info@ristorantelamadia.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero martedì, domenica a cena (in inverno) e domenica a pranzo (da metà giugno a metà settembre)
Ferie
variabili a giugno e gennaio
Carte di credito
No Diners
Menu degustazione
130 (7 portate), 150 (8) e 170 (9) euro
Antipasto
35 euro
Primo
35 euro
Secondo
35 euro
Dolce
10 euro

Lo chef consiglia
Osteria del mare, via Sergente Profumo, Licata (AG): ottima cucina tradizionale di mare con materie prime freschissime

+390922803494

Perché fermarsi
per l'eccellenza della proposta e per la terrina di mortadella con lardo di calamaro, mostarda di cremona e pistacchio
Davide Visiello
Davide Visiello

classe 1974, sommelier e degustatore di caffè, alla costante ricerca di cieli azzurri e nuove gastronomie. Nato a Vico Equense e cresciuto a Castellammare di Stabia, epicureo di cuore e palato, vive e scrive a Palermo, ma mangia e beve ovunque. Collaboratore di Identità Golose dal 2016