Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Sicilia

La Madia

Pino Cuttaia è lo chef della memoria; aggiunge sempre alle sue portate quell'ingrediente segreto, quasi magico, che è la (ri)evocazione: i panni stesi, le vie assolate, i mestieri che non ci sono più, i profumi dal tinello, i sapori dimenticati, la cultura antica della campagna. Insomma una Sicilia che esiste ancora quasi solo nel ricordo e nella narrazione; un bel mondo antico, che diventa nostalgicamente ancora migliore al cospetto delle contraddizioni del presente. Come detto, fa di questa sua abilità comunicativa - che lui esprime con naturalezza, grazie alla sua carica di umanità - una straordinaria materia prima nascosta che utilizza nelle sue preparazioni; le quali, ottime di loro, diventano persino migliori perché arricchite di tale addendo fascinoso, che proietta il commensale al di là del piatto. Tutto è ancor più buono, perché te lo prepara uno chef d'alta cucina, ma è come se te lo servisse una nonna, dandoti una carezza.

Quadro di Alici (capolavoro assoluto), Pizzaiola, Cannolo di melanzana, Nuvola di caprese, Cornucopia... Molti sono i suoi piatti celebri; tanti, che lui non ha nemmeno necessità di variare troppo il menu, peraltro Licata è così lontana da tutto...

Pino, poi, ha inaugurato di recente una fase nuova, che può essere assai fertile: il passaggio da un punto di vista personale a uno collettivo; la proiezione della sensibilità dello chef, del sua essenza diremmo filosofica, a elemento di lettura del presente, così che diventi fattore d'indagine sociale e culturale. Ne è prova 'nnumari (leggi qui). È il tassello che mancava, per un'ulteriore crescita.

 Brambilla-Serrani

Chef

Pino Cuttaia

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Lorenzo Neri

Ai dolci

Irene Santamaria

In sala

Vincenzo Corrente

In cantina

Loredana Cipriano

Contatti

+390922771443

corso Filippo Re Capriata, 22
92027 - Licata (Agrigento)
ristorantelamadia.it
info@ristorantelamadia.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero martedì e domenica a pranzo nel periodo estivo; l'intero martedì e domenica a cena nel periodo invernale
Ferie
variabili
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
115 e 130 euro
Antipasto
28 euro
Primo
28 euro
Secondo
30 euro
Dolce
12 euro
Coperto
10 euro

Lo chef consiglia
Uovo di Seppia, corso Filippo Re Capriata, 31, Licata (Agrigento), uovodiseppia.it: la dispensa take-away di Pino Cuttaia

+390922894250

Perché fermarsi
per provare il sapore del ricordo
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it