Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Sicilia

La Madia

RelatoreStellinaGiglio

Sono tante e sempre diverse le sensazioni che si riportano a casa dopo un viaggio di andata e ritorno nella lontana Licata, alla corte di Pino Cuttaia, eminenza consolidata della grande gastronomia italiana. La semplicità, la dedizione, l'estro tecnico dello chef e la sua immensa conoscenza della materia prima restano ingredienti unici e inimitabili e la proposta de La Madia è ancora legata alla voluta funzione evocativa ed emozionale del cibo, ma, già da alcuni anni, il cuoco siciliano ha aggiunto nuovi contenuti e un nuovo punto di vista: riconoscere sempre più al cibo il suo valore sociale e culturale.

Così, alla grande bontà dei classici come la Pizzaiola con funghi porcini, gustoso merluzzo all’affumicatura di pigna, e come il suggestivo Memoria visiva, alalunga con olio e limone, trovano posto idee inedite e stimolanti come la Coda di tonno brasata, piatto di ricerca sulla materia prima e inno alla sostenibilità, e l’ultima versione della Crème brulée di polpo, piccola riflessione sulla pelle: pelle del polpo croccante e crema di cavolfiore con il polpo, sublime, sembra una cassata: terrina di mortadella, lardo di calamaro, mostarda di cremona e pistacchio, servita con una piccola rosetta (per celebrare pane e mortadella) e rosolio di mandorle e agrumi ad arrotondare con un sapor di marzapane il lardo di calamaro.

La cultura è un punto di vista in più della cucina di Pino Cuttaia e, meglio, come disse Antonio Gramsci, “la cultura è una conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere il proprio valore storico e la propria funzione nella vita”.

Chef

Pino Cuttaia

Sous-chef

Diaiki Takaoka

Ai dolci

Riccardo Triglia

In sala

Angelo Napoli

In cantina

Loredana Cipriano e Vincenzo Corrente

Contatti

+390922771443

corso Filippo Re Capriata, 22
92027 - Licata (Agrigento)
sito web
info@ristorantelamadia.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero martedì, domenica a cena (in inverno) e domenica a pranzo (da metà giugno a metà settembre)
Ferie
variabili a giugno e gennaio
Carte di credito
No Diners
Menu degustazione
130 (7 portate), 150 (8) e 170 (9) euro
Antipasto
35 euro
Primo
35 euro
Secondo
35 euro
Dolce
10 euro

Lo chef consiglia
Osteria del mare, via Sergente Profumo, Licata (AG): ottima cucina tradizionale di mare con materie prime freschissime

+390922803494

Perché fermarsi
per l'eccellenza della proposta e per la terrina di mortadella con lardo di calamaro, mostarda di cremona e pistacchio
Davide Visiello
Davide Visiello

classe 1974, sommelier e degustatore di caffè, alla costante ricerca di cieli azzurri e nuove gastronomie. Nato a Vico Equense e cresciuto a Castellammare di Stabia, epicureo di cuore e palato, vive e scrive a Palermo, ma mangia e beve ovunque. Collaboratore di Identità Golose dal 2016