Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Al Pont De Ferr

 

Mettiamola così: è come se Maida Mercuri, grande e raffinata ostessa, avesse capito – non me ne voglia il nuovo chef, il bravo Ivan Milani – che è lei l’anima profonda de Al Pont de Ferr. O ancor per meglio dire, questa risiede nell’atmosfera che la Mercuri ha saputo creare qui da anni: si sa che s’arriva in un luogo del buon gusto, dove si mangia comunque bene, con l’uno o con l’altro in cucina, a vari livelli, ossia prima con l’estro di Perdomo, poi con l’inatteso nuovo brio che ha dimostrato Fusari nei suoi due anni abbondanti, ora col cocktail tra tradizione piemontese e spunti cosmopoliti che è il punto d’approdo della nuova fase, con Milani appunto.

Al Pont de Ferr, in definitiva, si coniugano concetti moderni – chi sta in cucina ha un ruolo importante, definisce lo stile delle preparazioni che finiscono in tavola, è insomma alla ribalta – con modelli antichi, che prevedono la forte presenza del patron, che assicura continuità al di là e al di sopra dei fornelli. Non è monarchia, come da CraccoBerton e compagnia. È perlomeno diarchia. Dove Maida Mercuri è un brand, da lei compri un pacchetto-serata che prevede la location particolare, Vecchia Milano con vista sui Navigli; una cantina da urlo, da cui estrae chicche notevolissime; e quindi anche la cucina, della quale Maida si fa in qualche modo garante.

Milani è l'affiancamento giusto. Classe 1971, né ragazzino di belle speranze né veterano di tante battaglie; professionista da sempre stimato, non ha avuto ancora definitiva consacrazione. La Madonnina è il posto giusto per il salto decisivo.

 Brambilla-Serrani

Chef

Ivan Milani

Sous-chef

Niccolò Fadda e Riccardo Festa

Ai dolci

Riccardo Festa

In sala

Maida Mercuri

In cantina

Maida Mercuri

Contatti

+39 02 89406277

ripa di Porta Ticinese, 55
20143 - Milano
pontdeferr.it
pontdeferr@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
variabili a gennaio
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
55, 75 e 130 euro
Antipasto
18 euro
Primo
18 euro
Secondo
26 euro
Dolce
10 euro
Tavolo dello chef per 6 persone

Lo chef consiglia
Fui Bottega Sicula, via Casale 8, Milano, fud.it: prodotti siciliani notevoli

+39.02.36527297

Perché fermarsi
per le deliziose Lumache brasate, crema di topinambur, scalogno croccante
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it