Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Emilia Romagna

Caffè Arti e Mestieri

Due arcobaleni sono intervallati sempre da un temporale. Dal terremoto del 2012 a oggi i D’Amato si sono scoperti cittadini, spostando il loro quartier generale nel centro di Reggio Emilia. Molto il vociferare al riguardo, con qualche timore che Gianni avesse preferito una cucina molto più semplice, regionale; lontana da quella del Rigoletto. Ma i diamanti non perdono mai di valore e infatti, superato l’incantevole giardino, il Caffè Arte e Mestieri si manifesta ricalcando il carattere “rigolettiano” in ogni sua forma.

La garbata ironia di Fulvia accompagna la cucina di Gianni che dimostra, qualora ce ne fosse ancora bisogno, come l’imprinting del fuoriclasse non si possa smarrire. Ma è il passaggio del testimone in itinere al figlio Federico che rassicura e che regala una tinta di colore fresco all’allure culinaria di casa. Un pizzico di sana sfrontatezza al servizio di un animo sensibile è la caratteristica del rampollo che, con intelligenza, sfiora i piatti del padre senza stravolgerne la filosofia.

Cose da grandi, insomma, come grandi sono i Tortelli di zucca, in cui la sfoglia impercettibile avvolge il ripieno semiliquido che esplode in bocca liberando una distillazione di raffinata memoria regionale. Il piccione è il racconto dell’estraneazione dal ricordo d’infanzia, del perfetto equilibrio gustativo scaturito dal matrimonio in abito bianco tra il volatile e le prugne cotte nel burro. Il Caffè Arte e Mestieri rievoca ricordi e regala prospettiva. Firma decisa di una famiglia che rimarrà ancora per lungo tempo un riferimento del panorama culinario nazionale.

Chef

Gianni D'Amato

Sous-chef

Federico D'Amato

Ai dolci

Gianni D'Amato e Federico D'Amato

In sala

Fulvia Salvarani

In cantina

Fulvia Salvarani

Contatti

+39 0522 432202

via Emilia a San Pietro, 16
42121 - Reggio Emilia
giannidamato.it
info@giannidamato.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera e l'intero lunedì; a giugno, luglio e agosto anche domenica a pranzo
Ferie
due settimane variabili ad agosto e 1-7 gennaio
Menu degustazione
45 e 65 euro
Antipasto
23 euro
Primo
21 euro
Secondo
30 euro
Dolce
10 euro
Coperto
4 euro

Perché fermarsi
per una cucina autentica e solida, da apprezzare in un giardino estivo stupendo
Passione Gourmet
Passione Gourmet

folli amanti dell’alta cucina, in totale sono una ventina, sempre alla ricerca di emozioni. La causa? Un’irresistibile Passione Gourmet