Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Puglia

Pashà

Bussare alla sublime porta per immergersi in uno spazio di charme impreziosito da candele, fiori freschi, lampade, sofà. Ad accogliere gli ospiti nella sua proverbiale elegante mise e dalle maniere raffinate c’è Antonello Magistà, ovvero il Pashà. A tenergli il passo Riccardo Giliberti, giovane maître che sembra uscito da un film della nouvelle vague e pronto a testimoniare con la verve di una nuova generazione il valore della sala, indispensabile trait-d’union con la cucina. Bravo da aver guadagnato la fiducia e le chiavi della ricca cantina e saper parlare di vini senza dogmi ma con mestiere, proprio come Magistà insegna, e gli abbinamenti sono tutti corretti.

I piatti portano i segni del rigore e della grande tecnica di Antonio Zaccardi, mani ricche di gavetta dopo gli anni trascorsi a Piazza Duomo spalla a spalla con Crippa e tanta voglia di rimettersi in gioco. Il suo è uno stile che punta alla semplicità, che si sottratte agli eccessi lasciando nitidi i sapori degli elementi primari. Il Riccio con gelato alle mandorle e caffè è un godurioso loop dal quale a fatica ci si vuole liberare; o la Zuppa di gamberi bianchi di S. Stefano con cetriolo peperone, avocado e scalogno sono un omaggio al Mediterraneo, alle sue contaminazioni e ai suoi infiniti profumi di mare e ai sospiri delle terre che bagna.

La Panna cotta con gamberi e limone, e la granita di fico d’india mandorle e tè matcha sono le buonissime coccole finali di Angelica Giannuzzi.

Chef

Antonio Zaccardi con Maria Cicorella

Sous-chef

Simone Catalano e Gioele d'Amici

Ai dolci

Angelica Giannuzzi

In sala

Antonello Magistà, Riccardo Giliberti

In cantina

Antonello Magistà, Riccardo Giliberti

Contatti

+390804951079

via Morgantini, 2
70014 - Conversano (Bari)
ristorantepasha.com
info@ristorantepasha.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero martedì e mercoledì a pranzo. In autunno e inverno, domenica sera
Ferie
una settimana a novembre e variabili tra gennaio e febbraio
Menu degustazione
80, 130 e 150 euro
Antipasto
26 euro
Primo
28 euro
Secondo
35 euro
Dolce
16 euro
Tavolo dello chef per 4 persone

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Il Portico, via Volta, 1, Appiano Gentile (Como)

+39031931982

Perché fermarsi
per un viaggio in un luogo affascinante in cui il tempo sembra essere magicamente sospeso. E per Ricci, gelato alla mandorla e caffè
Rocco Catalano
Rocco Catalano

inquieto cantastorie di vini e cibi di periferia, nello zaino porta sempre cavatappi, penne e Moleskine. Il suo motto è prosit e serenità, poi ha solo vizi