Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Campania

Veritas

E’ la forte intesa tra il patron Stefano Giancotti e lo chef Gianluca D’Agostino a segnare il successo del Veritas, raggiunto seguendo un percorso lungo e cadenzato. La pacatezza di entrambi ha giocato molto a favore, così come il saper attendere che si compiessero i tempi giusti, senza frenesie indotte dalla mania di apparire. Oggi il ristorante sul corso Vittorio Emanuele fa il pieno tutte le sere, riuscendo a tenere insieme sia i napoletani, sia i tanti turisti che da tempo affollano la città in ogni stagione dell’anno.

Questa tendenza segna la fortuna della ristorazione e la ricca cucina partenopea gioca un ruolo vincente facendo da grande attrattore sia culturale che goloso. Il Veritas, poi, è in una posizione invitante: da qui si gode di una vista sulla città e sul golfo di infinita bellezza e da una prospettiva alta, quindi molto coinvolgente. Ci si aspetta da Gianluca qualche passo verso nuove idee e interpretazioni, visto l’importante cammino fatto fin qui dal ristorante dall’accento partenopeo.

Il menu sa spaziare dalla cucina di mare, a quella di terra, non manca il ragù, proposto con la maccaronata fatta a mano: nel piatto storico di Napoli lo chef porta la pasta del suo territorio di origine, l’Irpinia. Non può mancare la pasta a queste latitudini e forse le linguine rappresentano il piatto che fa da traino a tutti gli altri, proposte con cozze, bottarga di muggine e fiorilli di zucca.

Chef

Gianluca D'Agostino

Sous-chef

Raffaele Campagnola

Ai dolci

Gianluca d'Agostino

In sala

Roberto Sgura

In cantina

Alfredo Raucci

Contatti

+39 081 660585

corso Vittorio Emanuele, 141
80121 - Napoli
veritasrestaurant.it
info@veritasrestaurant.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì da ottobre a maggio; domenica da giugno a settembre
Ferie
5-25 agosto
Prezzo medio vino escluso
70 euro
Menu degustazione
63, 73 e 90 euro

Lo chef consiglia
Osteria Wine Bar Cap'alice, via Bausan 28 Napoli, capalice.com: il miglior oste della città, per gli ziti alla genovese e la carta dei vini

+39.081.19168992

Perché fermarsi
per le Linguine con cozze, fiorilli e salsa di muggine
Marina Alaimo
Marina Alaimo

napoletana con la passione sfrenata per il mondo del vino e una forte curiosità per la cucina. Sommelier, degustatrice di formaggi e di olio, con le scarpe spesso sporche di terra, camminando tra orti e vigne si impara ad avere rispetto