Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Campania

Torre del Saracino

Ne ha fatta di strada, l’ormai cinquantenne Gennarino. Da quando ha smesso di imparare il mestiere di cuoco da gente come Vissani o Ducasse, ha intrapreso un percorso gastronomico sempre più mirato e concreto, ma comunque ben saldo al territorio. Un percorso che l’ha portato al bel traguardo di due stelle Michelin, come pure all’apertura di ristoranti con altri format a Capri, Ibiza e Milano. Lui però punta ancora più in alto. Lo si capisce da quanta cura mette nei dettagli, a iniziare dall’accoglienza e dal servizio: per esempio, offrendo l’aperitivo nella suggestiva, millenaria torre saracena di Marina d’Equa, praticamente sulla spiaggia. Gli sfiziosi amuse-bouche arrivano nella sala dove troneggia un impianto hi-fi esoterico come pochi, segue visita alla cantina dei vini.

Nel ristorante vero e proprio, bianco e luminoso, i dettagli migliori invece li detta la cucina. E qui parliamo di attento, filologico recupero della tradizione campana unito a contaminazioni e preparazioni moderne, tese verso nuovi equilibri di sapore e accostamento, moderne lievità palatali e inedite eleganze nella presentazione finale. Fanno testo ricette anche ardite, dall’aspetto sexy e dal gusto delicato come le delicate Fettuccelle con ragù di anguilla, pesto di prezzemolo e pinoli tostati, senza contare la Triglia fritta non fritta (disidratata, essiccata, sgrassata, emulsionata…) con trippa di baccalà o lo sciccoso Filetto di lucerna con zuppetta di scampi, mandarino e zafferano.

Può bastare? No, ci son i dessert di Carmine Di Donna, un alchimista della materia dolce dall'avvenire radioso.

 Brambilla-Serrani

Chef

Gennaro Esposito

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Giuseppe Di Martino

Ai dolci

Carmine Di Donna

In sala

Ciro De Gennaro

In cantina

Giovanni Piezzo

Contatti

+390818028555

via Torretta, 9
80069 - Vico Equense (Napoli) - Marina d'Equa
torredelsaracino.it
info@torredelsaracino.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera, l'intero lunedì, martedì a pranzo
Ferie
variabili fra gennaio e marzo
Prezzo medio vino escluso
120 euro
Menu degustazione
165, 180 e 200 euro

Lo chef consiglia
Le specialità de La Tradizione, Via Raffaele Bosco 969, Vico Equense (Napoli), latradizione.com

+390818028437

Perché fermarsi
la posizione sul mare, insieme a una splendida e gustosa interpretazione della cucina mediterranea
Paolo Scarpellini
Paolo Scarpellini

origini bergamasche e infanzia bolognese, oggi è milanese ma anche cittadino del mondo. Come critico/giornalista prima musicale e poi enogastronomico, abbina da sempre le sette note a vini, piatti, cantine e hotel. Adesso, anche nei panni di Music Designer e Sound Sommelier (psmusicdesign.it). Da vero Bulliniano, ha un debole per gli chef creativi che vanno comunque oltre

Guida IG2020 - Valrhona Premio