Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Campania

Torre del Saracino

RelatoreTavoli all’aperto

Tutti lo vogliono, tutti lo cercano. Grazie alla nomea e alle apparizioni in tv, Gennaro Esposito negli ultimi tempi viene sempre più richiesto per collaborazioni, organizzazioni, eventi e ospitate. Fra le penultime e più importanti, la supervisione alle cucine della mini-catena Sophia Loren e a quelle del rinato hotel La Palma a Capri. Lui però, specialmente dopo la seconda stella Michelin, tende a ridurre al minimo le assenze dalla sua Torre del Saracino, “là dove tutto è nato”, nelle sue parole.

Il perché è presto detto: avendo ormai raggiunto un’ottimale padronanza tecnica e un’uguale maturità gastronomica, lo chef campano tende sempre più a compiacere se stesso e il cliente con appagamenti culinari via via più mirati e soddisfacenti. Viene di conseguenza l’esemplare affiatamento della brigata e del personale di sala, ormai una garanzia di continuità (ma anche di validi ricambi) come poche in Italia.

Un momento di grazia, quello dello chef, che si riflette appieno in ogni piatto che arriva in tavola: ben preparato, ben presentato, ben calibrato. Con armonie gustative esemplari e una percentuale di errori pari allo zero. A confermarlo, i recenti menu degustazione dal percorso elegante e sinuoso, dove spiccano fra gli aperitivi una curiosa Zuppa di olive con gelato di arachidi, fra i primi un grintoso Risotto agli agrumi con gamberi crudi, nduja e salsa di finocchietto, fra i secondi un delicato Agnello Laticauda con crema acidula allo zenzero. Provare per credere.

 

 

Chef

Gennaro Esposito

Sous-chef

Giuseppe Di Martino

Ai dolci

Michele Cannavacciuolo

In cantina

Gianni Piezzo

Contatti

+390818028555

via Torretta, 9
80069 - Vico Equense (Napoli) - Marina d'Equa
sito web
info@torredelsaracino.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero lunedì, martedì a pranzo e domenica a cena
Ferie
8-28 gennaio
Carte di credito
No Diners
Prezzo medio vino escluso
190 euro
Menu degustazione
160 (4 portate), 175 (6), 195 (8) e 240 (11) euro

Tavoli all’aperto

Lo chef consiglia
La Tradizione, via R. Bosco 969, Vico Equense (NA): per le specialità alimentari (latticini, salumi, conserve)

+390818028437

Perché fermarsi
per una delle migliori cucine mediterranee situate sul mare: vista e gusto ve ne saranno grati
Paolo Scarpellini
Paolo Scarpellini

curioso e instancabile cittadino del mondo, come critico/giornalista prima di musica e poi di enogastronomia (La Stampa, Panorama, L'Espresso, Guida ai Ristoranti L'Espresso). Si diverte ad abbinare il giusto sound a vini, piatti, cantine, spa, hotel, nei panni di music designer e sound sommelier (psmusicdesign.it).