Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Trentino Alto Adige

Castel Fine Dining dell'hotel Castel

Dopo quasi 25 anni va a riposo storica Stube dedicata al pioniere del cinema di montagna e del turismo altoatesino, Luis Trenker. Il patron dell’albergo Castel, il giovane Daniel Dobitsch ha fatto costruire una nuova ala all’edificio con ingresso separato dall’hotel per lo chef Gerhard Wieser e la sua brigata di cucina. Uno nuovo spazio dal fascino internazionale in cui gustare l’aperitivo o i cocktail di fine cena in salette dedicate eleganti e raccolte.

La sala “Fine Dininig” direttamente affacciata sullo spettacolare panorama della Valle dell’Adige completa il percorso. Pochi tavolini sorvegliati dalla brava Patrizia Planer in collaborazione con Ivana Capraro per governare i due percorsi di degustazione da 178 euro per 5 portate e 208 per 7, ma soprattutto la monumentale carta dei vini. Da sempre un valore aggiunto del ristorante.

All’insegna della continuità, invece, lo stile raffinato ed elegante di Wieser che non smentisce un quarto di secco di carriera tutta in salita. I suoi piatti, sempre in bilico tra prodotti locali e forti influenze internazionali, soprattutto d’oltralpe rappresentano un punto fermo come il suo classico Uovo bio, con sedano rapa e nocciola. Eccellente la Schiuma di anguilla affumicata con cetriolo mela e caviale imperiale. La Sella di capriolo con midollo, scorzonera e grano saraceno è un altro grande classico del repertorio di Wieser. Finale godevole con la Mela, buccia di limone, prezzemolo e caffè.

Chef

Gerhard Wieser

Sous-chef

Gerhard Wieser

In sala

Patrizia Planer

In cantina

Patrizia Planer

Contatti

+390473923693

vicolo dei Castagni, 18
39109 - Tirolo (Bolzano)
sito web
info@hotel-castel.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì
Ferie
da metà novembre ai primi di aprile
Menu degustazione
178 (5 portate) e 208 (7) euro

Ristorante con camere

Perché fermarsi
per la Sella di capriolo con midollo, scorzonera e grano saraceno, uno dei grandi classici della cucina di Wieser
Identità Golose
Identità Golose

articolo a cura degli autori Identità Golose