Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Trentino Alto Adige

Zur Rose

Dal 1985 lo Zur Rose, allocato in un edificio che risale al 1100 e da secoli è sede di ristoranti tutti sotto il segno della rosa, è curato dai nuovi proprietari, Herbert Hintner e Margot Rabensteiner, figlia del Peter che aveva precedentemente guidato l'attività dagli anni Sessanta. Che cos'è un piatto di Herbert Hintner? Si dirà rielaborazione del territorio oppure reinvenzione della tradizione. Meglio però porre l'accento sui mezzi, che definiremmo emozionali nella loro attitudine a filtrare a un tempo memoria, tecnica, cuore.

A essere in gioco in questa cucina di purificazione è il prodotto di partenza, trattato senza artificio, in un'ansia di acquietamento. Bandita la chimica, il lavoro di Hintner è la sfera nella quale ci avviciniamo più che mai all'intimità della materia prima, che prevale su ogni manipolazione: materia disponibile, ma anche, per un altro verso, materia del tutto "indifferente", perché rimane sempre "prima", sempre se stessa. La Variazione di testina di vitello con gelato alla senape, il Lucioperca su cavolo rapa con crema acida all'erba cipollina e sorbetto di peperoni, il Soufflé di canederli di formaggio su crema di spinaci, il Controfiletto di bue con salsa mediterranea al pepe, pane all'aglio e rucola Primavera, sono piatti che bene enucleano questa tensione combinatoria.

La memoria storica e personale della cucina altoatesina cerca un'astrazione sentimentale: semplicità e complessità diventano indistinguibili. Cantina articolata e sagace. Servizio attentissimo e di squisita gentilezza. Chef's table dal 2002, uno dei primi in Italia.

Chef

Herbert Hintner

Sous-chef

Gerardo Spinelli

Ai dolci

Daniel Hintner

In sala

Margot Rabensteiner

In cantina

Margot Rabensteiner

Contatti

+39 0471 662249

via Josef Innerhofer, 2
39057 - Appiano (Bolzano) - San Michele
zur-rose.com
info@zur-rose.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intera domenica e lunedì a pranzo
Ferie
24-26 dicembre e 1-15 luglio
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
68, 90 e 95 euro
Antipasto
19 euro
Primo
18 euro
Secondo
28 euro
Dolce
16 euro
Coperto
4 euro
Tavolo dello chef per 6 persone

Lo chef consiglia
macelleria Windegger, via Johann Georg Plazer 1, Appiano (Bz): lo chef in persona si rifornisce qui

+ 39.0471.662153

Perché fermarsi
per sperimentare un fulgido esempio di tecnica, passione e coerenza
Antonio Chinellato
Antonio Chinellato

docente umanista, musicofilo barocco, gourmand postmoderno dogmatico sul vino e pragmatico col cibo. Collabora anche con Radici Restaurants