Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Emilia Romagna

Sotto l'Arco

Purtroppo l'equazione che fa corrispondere la caratura umana a quella professionale non è scienza esatta. Specialmente nel settore della ristorazione, dove spesso a cene indimenticabili si accompagnano ego spropositati e maleducazioni assortite. Proprio per questo il sorriso di Alessandro Panichi splende ancora più luminoso quando esce (non spesso quanto dovrebbe) in sala a raccontare della giovanissima squadra che ha creato qui, nella settecentesca villa Aretusi in periferia a Bologna, e delle sfide affrontate per diventare una delle realtà più interessanti del panorama bolognese.

Panichi è, per usare un termine desueto ma invero bello, un lavoratore: testa bassa, umiltà e pazienza, una base solida di tecnica su cui è ormai libero di dipingere a mano libera, sia pescando dalle sue origini liguri - da assaggiare gli affumicati homemade - che divertendosi con la tradizione bolognese, fino all'azzardo del Menu turistico in cui compaiono piatti come la Tagliatella crispy ragù o il Tortellone né panna né brodo. Stuzzica senza smarrire la bussola del gusto, ingolosisce senza mai risultare eccessivo. La regia di Giuseppe Sportelli in sala è armonica e attenta.

Qui si viene, altro termine ingiustamente sottovalutato, per stare bene: gli Spaghetti affumicati con pepe e burrata, o la succulenta Quaglia con mela verde e liquirizia, non nascono per stupire o mettere alla prova, ma solo per coccolare, financo viziare. Un lusso che forse ci concediamo troppo poco.

 

Chef

Alessandro Panichi

Sous-chef

Valerio Santunione

Ai dolci

Alessandro Panichi

In sala

Giuseppe Sportelli

In cantina

Giuseppe Sportelli

Contatti

+39 051 6199848

via Aretusi, 5
40132 - Bologna
villa-aretusi.it
info@villa-aretusi.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera e l'intero lunedì, aperto a pranzo solo giovedì e domenica
Ferie
3 settimane variabili ad agosto e 2 settimane variabili a dicembre
Menu degustazione
50, 60 e 75 euro
Antipasto
23 euro
Primo
20 euro
Secondo
29 euro
Dolce
12 euro
Coperto
3 euro

Lo chef consiglia
Pasticceria Dolce Salato, via Ottavio Garganelli 13, Pianoro (Bologna), dolcesalatopianoro.com

+39.051.6260199

Perché fermarsi
per il divertente menu 'turistico' del giovedì a pranzo
Giorgia Cannarella
Giorgia Cannarella

Bolognese di origine e milanese per lavoro, è web editor di Munchies con escursioni cartacee su Gazza Golosa e Dispensa