Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Emilia Romagna

Il Grano di Pepe

Sperando che il calore della terra siciliana possa sciogliere la nebbia fitta in Val Padana canta Daniele Silvestri in "Monetine". C'è riuscito alla grande Rino Duca, palermitano di nascita e modenese di adozione, che nel suo ristorante a Ravarino ha creato un locale più unico che raro, difficile da incasellare, ma sempre divertente.

Rino non è uno chef schiavo di guide e punteggi, affamato di articoli e di mezzo minuto di celebrità. I suoi numerosi e lunghi viaggi gli hanno garantito, negli anni, un bacino inesauribile di nuove ispirazioni. Sarebbe stato fin troppo facile giocare sulla carta dello 'chef siciliano al Nord' e invece - nonostante il suo cannolo continui a essere uno dei più buoni assaggiabili fuori dai confini della Sicilia - non ha avuto paura di farsi contaminare e mettersi alla prova con i whisky scozzesi o gli agrumi giapponesi.

E non ha avuto paura di mettersi alla prova nemmeno durante il lockdown, con uno strepitoso format di cibo di strada a domicilio, e anche dopo, con il suo Orto di Gandò: un ristorante allestito, letteralmente, nel suo orto davanti a casa, con proposte semplici ma accattivanti, un cinema muto davanti ai tavoli e le stelle a trapuntare le serate d'estate.

Chef

Rino Duca

In sala

Anna Semplici

In cantina

Svetlana Trotskaya

Contatti

+39059905529

via Roma, 178a
41017 - Ravarino (Modena)
ilgranodipepe.it
info@ilgranodipepe.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì
Ferie
variabili
Carte di credito
no American Express
Menu degustazione
50, 65 e 90 euro
Antipasto
16 euro
Primo
20 euro
Secondo
25 euro
Dolce
10 euro
Coperto
3 euro

Delivery / Take away disponibile

Lo chef consiglia
Agriturismo Beneverchio, Via Niviano 18, Pavullo nel Frignano (Modena): Crescentine cotte nelle tigelle con formaggi di capra e funghi shiitake

+390536325290

Perché fermarsi
un ristorante che non è mai uguale a se stesso
Giorgia Cannarella
Giorgia Cannarella

bolognese, è web editor di Munchies con escursioni cartacee su Il Gambero Rosso e Dispensa