Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veneto

Dolada

Non ci si pente mai di arrivare fin quassù, anche se c'è strada da fare, e tornanti, ma poi si gode, la valle, le montagne, la luce, il freddo - quando c'è - perchè anche quello fa parte dello spettacolo, come la brezza leggera che rende l'estate dell'Alpago così bella e l'afa, laggiù, a valle, così lontana. Un mare di verde, ovunque, e deltaplani. E questa casa silenziosa, raffinata, sembra di essere in un bel salotto dove tutto ha un senso, niente è fuori posto, dove regnano il gusto, il tepore delle cose messe lì per amore, più che per arredare, poltroncine, sedie, colori.

Vale sempre la pena di arrampicarsi, c'è solo da affaticare un po' il motore, ma poco, in fondo, e poi sedersi. Farsi coccolare, dai calici e dalle pietanze, dalla cortesia del servizio, dalla bontà dei piatti, dalle attenzioni di Rossana, dallo sguardo di Enzo, il grande Enzo, fra i primissimi maestri della nuova, grande cucina veneta - se c'è, e quando non è dentro la sua casetta rifugio, nel bosco, panoramica, cullato dal lieve ronzio delle sue api - e dalla cucina di Riccardo, inno al bosco.

Da classici senza tempo come il Vitello tonnato 1853, la Carbonara di Riccardo, lo zabaione gratinato al moscato e gelato alla vaniglia, ai piatti di oggi, l'Insalata di maccheroncini di grano antico e crudo di scampi, le Lumache al burro Bourguignonne, funghetti ed erbe selvatiche, la Pina Dolada (spuma al cocco, meringa, gelato all'ananas), i Caramei veneziani. Pensando al rientro, accontentatevi di qualche sorso da grandi bottiglie, oppure prenotate un camera, in questo piccolo angolo di paradiso.

Chef

Riccardo De Prà

Sous-chef

Stefano Chiesura

Ai dolci

Valentina Baggio

In sala

Rossana Roma

In cantina

Rossana Roma

Contatti

+39 0437 479141

via Dolada, 21
32010 - Pieve d'Alpago (Belluno) - Plois
dolada.it
info@dolada.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera, l'intero lunedì e l'intero martedì
Ferie
variabili a gennaio e marzo
Prezzo medio vino escluso
70 euro
Menu degustazione
62 e 88 euro
Tavolo dello chef per 8 persone

Lo chef consiglia
Locanda San Lorenzo, Puos d'Alpago (Belluno): la degustazione di agnello dell'Alpago

+39.0437.454048

Perché fermarsi
per il padellino di Lumache al burro
Claudio De Min
Claudio De Min

veneziano, giornalista, una vita dedicata allo sport da inviato (e adesso da appassionato e tifoso), cura da dieci anni "Gusto", la pagina di enogastronomia del Gazzettino di Venezia.