Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Toscana

PS a Villa Petriolo

PS, come le cifre di Stefano Pinciaroli, abile chef che ha dato vita un decennio fa a questo interessante locale in una parte di Toscana un po’ defilata. Da queste zone ha spiccato il volo per farsi le spalle larghe con tanta esperienza e qui poi è tornato per mettere in pratica la sua arte in piatti di inconfondibile personalità. Estimatore e conoscitore del suo territorio in ogni espressione, parte dai prodotti locali e dalle pietanze tipiche per sviluppare un percorso innovativo, efficace e invitante.

Da luglio 2020 il ristorante ha cambiato sede. Ora è inserito a Villa Petriolo, un complesso storico di origini medicee, comprensivo di un'azienda agricola biologica con una riserva di caccia. E ancora orto, frutteto, grani antichi, vino (17 ettari di vigne), olio, allevamento di pollame, cinte senesi e 36 camere.

Estrema dedizione al lavoro, consapevolezza ed entusiasmo consentono al cuoco di convincere con abbinamenti originali, sempre costruiti con equilibrio, come le Chiocciole alla Toscana esaltate dai petali di rosa essiccata. Cotture articolate, fra cui sottovuoto e basse temperature, ottimizzano sapori e consistenze. Da provare senza dubbio la tenerissima guancia di maiale con salsa alle prugne e pancetta croccante del Guancia e Pancia, ormai una costante fra i secondi. Nella nuova sede PS raddoppia: c’è anche l'Osteria di Golpaja, con una proposta tradizionale toscana più semplice.

Chef

Stefano Pinciaroli

Sous-chef

Gianmarco Cipro

Ai dolci

Simone Caccivio

In sala

Lorenzo Caponi

In cantina

Lorenzo Caponi

Contatti

+393338586512

via di Petriolo, 7
50050 - Cerreto Guidi (Firenze)
ps-ristorante.it
info@ps-ristorante.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica; aperto solo la sera
Ferie
una settimana variabile a febbraio
Menu degustazione
da 55 a 85 euro
Antipasto
20 euro
Primo
20 euro
Secondo
20 euro
Dolce
10 euro
Coperto
5 euro
Tavolo dello chef per 2 persone

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Maggese, via IV Novembre 29, San Miniato (Pisa): una buona alternativa per una cena vegetariana

+3905711723546

Perché fermarsi
per l'Anatra al Melarancio con mele caramellate e foie gras: squisito omaggio alla Villa Medicea di Cerreto e al passato rinascimentale di questi luoghi
Chiara Aiazzi
Chiara Aiazzi

toscana doc, detesta la noia culinaria e ed è disposta a mettere a dura prova il palato curiosando nel pianeta cibo. Viaggia, scandaglia, assaggia e soprattutto si diverte