Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Calabria

La Tavernetta

Nel cuore della Sila c’è una rinomata famiglia di ristoratori calabresi che, eroicamente, opera da sempre per valorizzare le ricchezze di questi luoghi: carni, formaggi, uova, patate e soprattutto funghi. I porcini, in primis, per i quali Pietro Lecce ha reso la sua Tavernetta un must, anche oltre le frontiere locali. A seconda delle diverse stagioni si trovano poi i profumatissimi tartufi del Pollino, ma sono tante le leccornie che incontrerete una volta entrati, dal godurioso aperitivo a base di bollicine locali, prosciutto di montagna e focaccia, alla podolica transumante calabrese da mangiare cruda, a tartare, o a tagliata, dopo una cottura al sangue.

La Tavernetta, quando aprì i battenti negli anni Ottanta, era uno di quegli approdi felici in Calabria, trattoria sincera e genuina, in cui si faceva incetta di Teglie di capretto con patate, Ravioloni ai porcini e funghi trifolati. Circa un decennio fa, poi, la coraggiosa svolta gourmet, con una linea di cucina più curata, che ha continuato a riscuotere consensi tra vecchi e nuovi clienti, che hanno decretato il successo di questa tavola, identificandola come un punto di riferimento gastronomico della regione.

Oggi si avvicina la successione dinastica ai fornelli: il giovanissimo Emanuele ha preso in consegna le chiavi della cucina e si mostra già prontissimo a ripagare la fiducia riposta da papà Pietro e mamma Denise, garbata ed accogliente padrona di casa. Le idee in cantiere sono tante, le basi tecniche ci sono, così come entusiasmo e voglia di fare. Ieri, oggi, domani, una tappa da non perdere in Calabria.

Chef

Emanuele Lecce

Sous-chef

Luca Avallone

Ai dolci

Giovanna Liperota

In sala

Denise Miglietti e Lucia Cofone

In cantina

Denise Miglietti

Contatti

+39 0984 579026

campo San Lorenzo, 14
87052 - Camigliatello Silano (Cosenza)
sanlorenzosialberga.it
latavernetta.sila@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
12 giorni variabili a novembre e a marzo
Carte di credito
no American Express
Prezzo medio vino escluso
45 euro
Menu degustazione
50 e 60 euro

Lo chef consiglia
Ferrocinto, via V. Alfieri, 58, Quattromiglia (Cosenza): vineria con cucina e bottega con prodotti biologici del giovane Biagio Lecce

+ 39.0981.4150

Perché fermarsi
per le insalate di funghi di stagione
Passione Gourmet
Passione Gourmet

folli amanti dell’alta cucina, in totale sono una ventina, sempre alla ricerca di emozioni. La causa? Un’irresistibile Passione Gourmet