Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Abruzzo

Al Metrò

Lui, Nicola, è capace di spiazzarti con una battuta veloce, sagace e anche sferzante, che non t'aspetti da chi è tendenzialmente un timidone, al limite dello sfuggente. L'altro, Antonio, il maggiore dei due, è si loquace ma con la riservatezza e la flemma che si addice agli uomini di sala.

Sono cresciuti, i fratelli Fossaceca, tra bombe, cornetti, fiadoni e biscotti secchi, una spolverata di zucchero a velo e una ciliegia candita che i genitori Domenico e Antonietta per circa venti anni hanno preparato nella piccola pasticceria a ridosso del mare di San Salvo, tanto apprezzata da essere l'unica eccezione alla frequentazione esclusivamente estiva di questa zona. Le radici di una pianta sana e forte ha dato i suoi frutti: con determinazione e caparbietà, superando la ritrosia di vacanzieri da menù turistico e prezzo fisso, hanno affermato il loro di fare cucina e accoglienza, rinunciando alla ridondanza di cotture lunghe per preferire quelle espresse e minimali e al servizio mordi e fuggi.

Una cucina marinara provocatoria che finisce in due percorsi degustazione che giocano su una linea di contrasti schietti e delicati, che guardano tra oriente e occidente e si insinuano nell'entroterra abruzzese, fino ad arrivare ai dolci che richiamano con nostalgia l'infanzia giocata a diventare grandi. La Triglia alla brace, pane e fondo bruno, i Ravioli di seppie arrosto e crema verde, il Rombo con spinaci e foie gras. Antonio ha cura e passione per i vini, anche lui spaziando in Abruzzo, Molise e altrove, soprattutto tra i naturali.

 Brambilla-Serrani

Chef

Nicola Fossaceca

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Riccardo Meffe

Ai dolci

Riccardo Meffe

In sala

Antonio Fossaceca

In cantina

Antonio Fossaceca

Contatti

+390873803428

via Magellano, 35
66050 - San Salvo (Chieti) - San Salvo Marina
ristorantealmetro.it
info@ristorantealmetro.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero lunedì e martedì a pranzo
Ferie
1-31 gennaio
Menu degustazione
70 e 90 euro
Antipasto
18 euro
Primo
18 euro
Secondo
25 euro
Dolce
12 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Osteria La Volpe e l'Uva, via XX Settembre 33, Cupello (Chieti): per la buona cucina tipica regionale

+393478463272

Perché fermarsi
per la Triglia in Skapece espressa, piatto firma dello chef e per il crudo di scampi e granita ai ricci di mare
Massimo Di Cintio
Massimo Di Cintio

esperto di comunicazione, giornalista, da quasi trent'anni racconta di ristoranti, di vini e di territori. È fondatore e curatore di MeetInCucina, congresso di cucina regionale