Agostino Perrone e Giorgio Bargiani

Brambilla-Serrani

Brambilla-Serrani

The Connaught Hotel

Carlos place
Londra, Regno Unito
+442074997070

Agostino Perrone, director of mixology
Bartender comasco, "Ago" parte per Londra nel 2003 alla ricerca di un’esperienza professionale internazionale. Diventerà la carriera più premiata della mixology mondiale. Perrone ha rivoluzionato il mondo degli hotel bar, abbinando al servizio a cinque stelle la creatività e l’innovazione che più di un decennio fa erano prerogative solo dei cocktail bar indipendenti. Al Connaught Bar, che dirige dalla sua riapertura nel 2008, ha affinato il concetto di “esperienza raffinata del bere”, l’elemento vincente del Connaught Bar. Partendo dalla tradizione, sia nello stile classic British dell’hotel di Mayfair, che nel senso innato di ospitalità e gusto che gli viene dall’Italia, la cifra di Agostino prevede miscele che raccontano storie e percorsi di vita, mettono il cliente al centro dell’esperienza gustativa e mirano a lasciare un segno nella memoria attraverso dettagli e comunicazioni inconsuete. Pluripremiati (World’s Best Bartender a Tales of The Cocktail 2010 o Bar Personality of the Year a Imbibe Awards 2017, fra i tanti riconoscimenti). Oggi Perrone è una delle personalità più influenti nel settore bar, nonché un’icona di stile e ospitalità italiana nel mondo.

Giorgio Bargiani, head mixologist
Giorgio inizia a lavorare nella ristorazione nella storica osteria nel cuore di Pisa. Durante e dopo la laurea, intraprende il suo percorso in bar e locali della Toscana e approda all’hotellerie di lusso allo Splendido di Portofino e in seguito Le Manoir aux Quat’Saison di Oxford. Approda al tanto ambito Connaught Bar di Londra sotto il mentore Ago Perrone nel 2014, distinguendosi subito per il carisma e la determinazione. Anomato da spirito creativo e comunicatore, Giorgio diventa velocemente il braccio destro di Perrone fino a essere promosso a head mixologist alla fine del 2018. Al Connaught Bar il duo Perrone-Bargiani non ha mai smesso di lanciare nuove creazioni e progetti nel settore, ma sempre restando fedeli all’identità del bar e del concetto di hospitality. Giorgio, tra i bartender più innovativi e in rapida ascesa sulla scena internazionale della mixology, è parte della prestigiosa lista 30 Under 30 della piattaforma Code Hospitality nel 2019.

Ha partecipato a

Identità Milano


Identità Golose

Identità Golose

L'articolo è a cura di Identità Golose, la testata che organizza il congresso internazionale di alta cucina, edita il sito www.identitagolose.it e la Guida Identità Golose online, oltre a firmare numerosi altri eventi in Italia e all'estero