Maicol Vitellozzi

Del Cambio

piazza Carignano, 2
10123 - Torino
delcambio.it
welcome@delcambio.it

+39011546690

Maicol Vitellozzi, aretino, classe ‘87, dopo un breve corso di cucina tradizionale muove i primi passi nelle cucine della sua città natale. Il Corso superiore di cucina italiana del centro di formazione Alma, a Parma, gli permette di svolgere un primo stage all’Osteria Francescana di Massimo Bottura. Dopo alcune esperienze in Inghilterra e in America torna in Italia, prima ad Arezzo, poi al ristorante Cracco di Milano, dove conosce lo chef Matteo Baronetto, con cui collabora da 7 anni. È proprio al ristorante Del Cambio di Torino che dà una svolta al suo percorso professionale e passa dalla cucina alla pasticceria, in cui si occupa di panificazione, croissanterie e dessert.

Oggi guida una brigata di 9 persone, tenendo sempre a mente il motto di Marchesi: «L'esempio è la più alta forma di insegnamento». Da sempre amante dei dolci, realizza creazioni in chiave moderna con un attento bilanciamento dei sapori, consapevole che la pasticceria segue regole ben precise; offre al contempo un enorme margine di creatività. La sua idea di pasticceria si può riassumere in tre parole: scienza, arte e passione.

Ha partecipato a

Identità Milano


a cura di

Annalisa Cavaleri

bresciana di Erbusco, una laurea in Giurisprudenza, è giornalista professionista, critico enogastronomico e docente allo Iulm. Esperta di antropologia culturale, studia da anni il valore simbolico del cibo nelle religioni con particolare attenzione alla cultura cinese. Collabora con alcune delle più importanti testate del settore