Alessandro Borghese

AB - Il Lusso della Semplicità

viale Belisario, 3
20145 Milano
+390284040993

«Classica o moderna c’è una sola cucina, quella buona» diceva monsieur Bocuse. Se si dovesse trovare una frase che sintetizzi la cucina di chef Alessandro Borghese, non ci potrebbe essere nulla di più calzante.

Alle prese col difficile equilibrio tra la volontà di realizzare piatti che vadano direttamente al cuore dei clienti da un lato e il continuo lavoro su tecniche e materie prime dall’altro, Borghese ha scelto la strada forse più difficile: quella della semplicità.

Parlare a tutti e non a pochi senza cedere nulla in termini di qualità è la sua sfida quotidiana. Per capire se l’ha vinta basta recarsi nel suo ristorante milanese, AB - Il lusso della semplicità, o partecipare a uno dei numerosissimi eventi firmati dalla sua società di banqueting e catering.

Nato a San Francisco, classe 1976, ha scelto di seguire la sua vocazione da cuoco a diciassette anni, complice un padre grande appassionato di cucina. Da lì è iniziato un percorso di formazione che lo ha visto per anni lavorare sulle navi da crociera sino ad approdare prima a Parigi e poi Londra, New York, Roma e infine Milano, la sua attuale casa. Gli anni della "gavetta vera" lo hanno reso ciò che è oggi in cucina, la naturale attitudine alla comunicazione a diventare uno dei volti più noti e importanti nel panorama del food in Italia e all’estero.

Il presente di Alessandro Borghese è fatto di una famiglia felice, un ristorante a Milano, una società, la AB Normal Eat-ertainment Company, che macina numeri e successi. E la televisione? È una delle anime di Alessandro, una tessera della sua filosofia di cucina.

Identità Golose

Identità Golose

L'articolo è a cura di Identità Golose, la testata che organizza il congresso internazionale di alta cucina, edita il sito www.identitagolose.it e la Guida Identità Golose online, oltre a firmare numerosi altri eventi in Italia e all'estero