Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Ristoranti, bar e negozi: la mia Londra

di Enrico Baronetto
Enrico Baronetto, direttore del ristorante Alain Ducasse at The Dorchester di Londra, 3 stelle Michelin (©Pierre Monetta)

Enrico Baronetto, direttore del ristorante Alain Ducasse at The Dorchester di Londra, 3 stelle Michelin (©Pierre Monetta)

Per me Londra significa tante cose. Ma è soprattutto il luogo in cui godere di ristoranti, bar, negozi, deli e mercati che non si trovano da nessun'altra parte del mondo. Questa è la mia lista.

Trinity Restaurant
(4 The Polygon, Clapham, trinityrestaurant.co.uk)
Trinity è il mio posto preferito proprio nel cuore di Clapham Old Town. La domenica mi piace andarci a pranzo con gli amici. Il cibo è ottimo e preparato con prodotti di stagione. La sala da pranzo è molto elegante, ma si respira comunque un’atmosfera rilassata. Aperto da più di undici anni è ormai un classico e la ricetta perfetta per passare momenti indimenticabili.

Hélène Darroze at The Connaught
(The Connaught, Carlos Place, the-connaught.co.uk)
Vado speso al The Connaught e prima di cenare da Hélène Darroze, faccio sempre un salto al Connaught Bar. Difficile trovare un difetto. La sala è magnifica e lo stesso vale per il servizio coordinato dal mio amico Mirko. Mi piace l’approccio rilassato e amichevole con cui dirige la sala.

The Waterside Inn
(Ferry Road, Maidenhead, waterside-inn.co.uk)
Questo ristorante è diventato un’istituzione. Un locale meraviglioso in una cornice spettacolare sulla sponda del Tamigi. Qui vengo sempre accolto calorosamente e coccolato in modo professionale dal personale di sala. Un concentrato di eleganza e servizio impeccabile.

Macellaio RC
(84 Old Brompton Road, macellaiorc.com)
Macellaio RC ha diverse sedi a Londra, la mia preferita è quella vicina alla mia casa di Chelsea. Questo locale è un pezzettino di Piemonte a Londra, un ristorante di carne che serve vitello di razza fassona. Conosco il fornitore e posso garantirne la qualità. Se siete alla ricerca di una buona cucina italiana con materie prime selezionate e preparata con cura e attenzione, questo è il posto che fa per voi.

Macellaio RC

Macellaio RC

Union Street Café
(47-51 Great Suffolk Street, gordonramsayrestaurants.com/union-street-cafe)
Un altro dei mie posti preferiti per un pasto informale a Southwark. Davide Degiovanni, il capo chef è un mio grande amico. Nel menu troverete piatti classici della cucina italiana, soprattutto settentrionale, molto ben eseguiti. L’indirizzo perfetto per gustare sapori italiani nell’area di Bankside.

Casa Cruz
(123a Clarendon Road, casacruz.london)
È stato Carlo Cracco a consigliarmi Casa Cruz a Notting Hill per la prima volta. Ci siamo andati insieme a cena e ci siamo trovati benissimo. È un locale sofisticato, con un mix di fascino sudamericano e mediterraneo che si esprime attraverso una collezione di piatti da condividere. Casual e fantastico da ogni punto di vista.

Hedone
(301-303 Chiswick High road, hedonerestaurant.com)
Ho sempre ammirato moltissimo Mikael Jonsson, uno chef autodidatta con l’ossessione per la qualità degli ingredienti. Posso affermare con sicurezza che le sue materie prime sono le migliori di Londra e così anche il pane che sforna. Di recente ha lanciato un panificio in cui è in vendita un’intera gamma di pani con lievito madre.

10 Greek Street
(10 Greek st, 10greekstreet.com)
10 Greek Street si trova nel cuore di Soho. È un locale delizioso, casual ma di grande atmosfera e sempre animato. Mi piace che il menu cambi di continuo in base alla stagionalità e soprattutto adoro la loro carta dei vini, con proposte interessanti e prezzi ragionevoli.

BAR
Connaught Bar
(The Connaught, Carlos Place, the-connaught.co.uk)
Il direttore del Connaught Bar è il mio amico Agostino, un grande personaggio e una figura di spicco nel panorama londinese del settore. Insieme a una squadra eccezionale formata da collaboratori di lunga data si assicura di offrire ai clienti un’esperienza indimenticabile. Il Connaught Bar è sinonimo di eleganza senza tempo e ha un’atmosfera unica e un menu che vanta un mix di classici e nuove creazioni.

The Connaught Bar

The Connaught Bar

The Donovan Bar at Browns Hotel
(33 Albemarle Street, roccofortehotels.com)
E' il segreto meglio custodito di Mayfair. È un’istituzione e di sicuro il più intimo e sofisticato bar d’hotel di tutta Londra. Il bar manager, Maurizio Palermo, è un altro mio grande amico e probabilmente il miglior barman in città, forse persino il migliore in tutta Europa.

Crystal Bar at The Wellesley
(11 Knightsbridge, thewellesley.co.uk)
Un’altra gemma nascosta questa volta situata a Knightsbridge. Mi piace l’atmosfera anni ’20 della sala e l’esposizione della straordinaria collezione di whisky, cognac e Armagnac. C’è anche una a cigar room con una fantastica selezione di sigari.

American Bar at The Savoy
(The Savoy Hotel, 100 Strand, fairmont.com)
Senza dubbio uno dei migliori bar al mondo, situato nell’iconico hotel sullo Strand. Adoro gli elementi d’oltreoceano e l’atmosfera dal piano suonato dal vivo. Sul menu troverete proposte classiche reinterpretate affiancate dai loro grandi classici e da nuove creazioni. Senza dimenticare che si tratta del cocktail bar più longevo di Londra.

The Bar at The Dorchester
(53 Park Lane, dorchestercollection.com)
E' un’altra istituzione, diretta da Giuliano Morandin, un vero gentleman e un grande professionista. Insieme alla sua squadra vi garantirà che ogni singolo drink sia sempre fatto alla perfezione.

NEGOZI/DELI/MARKET
Bayley & Sage
(95 Northcote Road, bayley-sage.co.uk)
Mi piace fare acquisti da Bayley & Sage. Hanno diversi negozi a Londra, ma io vado sempre in quello di Battersea. Hanno una ricca selezione di prodotti e sono sempre molto attenti alla selezione dei fornitori e alla stagionalità, dalla frutta agli ortaggi, dalle carni ai formaggi. Ciliegina sulla torta, hanno sempre il pane di Hedone.

Bayley & Sage

Bayley & Sage

Maltby Street Market
Maltby Street Market è un piccolo mercato alimentare che si tiene il sabato e la domenica vicino al London Bridge. Ospita sia il Maltby Street Market sia altri venditori di cibi e bevande di Bermondsey. Le dimensioni contenute consentono una selezione molto attenta di bancarelle e produttori di piccole dimensioni. Mi piace comprare la carne da O’Shea, un macellaio irlandese: la garanzia di un’ottima cena casalinga.
(Ropewalk, maltby.st)

Lina Stores
(18 Brewer Street, linastores.co.uk)
Vado da Lina Stores a Soho quando mi prende la nostalgia di casa. La gastronomia risale agli anni ’40 e offre un’ottima selezione di prodotti artigianali e tradizionali italiani. Ogni giorno preparano pasta fresca e panini fatti in casa.

Arancina
(19 Pembridge Road, arancina.co.uk)
Situata a Notting Hill, Arancina per me è la miglior pizzeria al taglio di Londra! Servono la tradizionale pizza alla pala di formato rettangolare, impasto artigianale steso a mano e guarnito al momento. Andateci presto per non trovare coda!

Enrico Baronetto
Enrico Baronetto

piemontese con una predilezione per Londra, ha lavorato nelle sale dei ristoranti di Gordon Ramsey, Enrico CrippaCarlo Cracco, Brett Graham. Da dicembre 2017 è direttore del ristorante Alain Ducasse at The Dorchester di Londra, 3 stelle Michelin