Le ricette di Identità Golose Food Court al Supersalone: la Pizza Doppiocrunch® di Renato Bosco

Dal 5 al 10 settembre le creazioni dei grandi chef protagonisti saranno disponibili negli spazi di Rho Fiera Milano. Intanto vi sveliamo le loro deliziose ricette per ingolosirvi

03-09-2021
La Pizza Doppiocrunch® di Renato Bosco dell'o

La Pizza Doppiocrunch® di Renato Bosco dell'omonima pizzeria (e non solo) di San Martino Buon Albergo (Verona), in una versione arricchita dal tocco originale del riso Artemide

È alle porte l’appuntamento con il Supersalone, il format lanciato dall’architetto e curatore Stefano Boeri (ve lo abbiamo raccontato nell’articolo Supersalone e Identità Golose Food Court: tra pochissimo si parte), e tra le grandi novità in vista, c’è anche un’inedita e gustosa collaborazione inaugurata dal Salone del Mobile con Identità Golose. Tra i protagonisti dell’evento, previsto dal 5 al 10 settembre, ci saranno infatti anche i grandi chef e le loro deliziose creazioni. In attesa di poterle gustare dal vivo a Fiera Milano Rho, nel corso di questi giorni vi tentiamo con le loro irresistibili ricette.

Si parte con Renato Bosco, maestro di pizza e  prodotti lievitati dell'omonima pizzeria di San Martino Buon Albergo, Verona, famoso per aver rivoluzionato il concetto di pizza gourmet. È la sua pizza crunch, croccante, la cui intuizione nasce dall’impasto sottile della pizza romana, a cui Renato, con studio e tecnica, attribuisce il volume e la leggerezza che contraddistinguono oggi le sue pizze oggi. E nella Pizza Doppiocrunch®, croccantezza e piacere raddoppiano perché la PizzaCrunch® viene imbottita. In questa versione l’impasto è arricchito dalla farina di riso Artemide.

 

LA PIZZA DOPPIOCRUNCH®, un impasto indiretto arricchito con riso Artemide 
Ingredienti
Per la biga

100 g farina di forza
45 g acqua
1 g lievito compresso

Per l’impasto
450 g farina tipo “1”
50 g farina di riso Artemide
tutta la biga
350 g acqua
12 g sale
12 g olio extra vergine di oliva
2,5 g malto
1 g lievito compresso

Renato Bosco, maestro della pizza e dei prodotti lievitati, sarà tra gli chef protagonisti di Identità Golose Food Court al Supersalone, in programma a Fiera Milano Rho dal 5 al 10 settembre

Renato Bosco, maestro della pizza e dei prodotti lievitati, sarà tra gli chef protagonisti di Identità Golose Food Court al Supersalone, in programma a Fiera Milano Rho dal 5 al 10 settembre

Procedimento 

Per la biga
Unite nell’impastatrice gli ingredienti ed impastate per qualche minuto. La biga deve risultare un impasto slegato. Lasciate riposare la biga in un contenitore precedentemente unto per 16-18 ore a temperatura di 18-20°C.

Per l'impasto
Trascorso questo tempo, mettete nell’impastatrice le due tipologie di farina, il malto e 300 g l'acqua, aggiungete la biga e iniziate ad amalgamare in prima velocità; aggiungete il lievito sbriciolato facendo formare il glutine, poi aggiungete il sale, l’acqua rimanente e, lentamente, l'olio. Impastate,poi, in seconda velocità fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Formate l’impasto in un’unica massa e fatelo riposare in un apposito contenitore di plastica, unto precedentemente, per 50 minuti a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo di riposo, formate la pallina da 800-900g e lasciate riposare per 4-6 ore a temperatura ambiente, dopodiché stendete l’impasto in una teglia da forno di cm 30x40, anch’essa unta precedentemente. Aggiungete dell’olio sopra la base e lasciate lievitare nuovamente per un’ora circa.

Per la cottura e la farcitura
Infornate a 220-240°C in modalità forno statico, per circa 10-12 minuti, fino a doratura dell’impasto. Una volta sfornata la base della pizza lasciatela raffreddare per 20-30 minuti circa. Procedete con la farcitura.

Per la farcitura, preparate un sugo facendo rosolare uno spicchio d'aglio in padella con olio extravergine e alcune foglie di basilico. Quando è bollente, aggiungetevi dei pelati precedentemente scolati e schiacciati a mano, fate cuocere 3/4 minuti a fuoco vivace, aggiungete della ricotta cremosa, salate e pepate a piacere, cuocete altri due minuti e poi lasciare raffreddare.Tagliate à julienne del fiordilatte.

Affettate delle melanzane, stendetele, salatele e lasciatele riposare; infine, cuocetele in forno dopo aver steso dell'olio con un pennello a 250° per 5/6 minuti. Dopo aver tagliato a metà la Pizza DoppioCrunch come un panino, imbottitela con il fiordilatte, le melanzane, il sugo con la ricotta e del parmigiano. Dopodichè, tagliato il pezzo desiderato, infornate nuovamente per altri 3-4 minuti e/o secondo il grado di croccantezza desiderato.