S. Pellegrino e Acqua Panna Immersive Collection: le nuove bottiglie iconiche per un’esperienza immersiva

Realtà aumentata e giochi di luce conducono l’ospite in un viaggio magico, tutto da condividere, alla scoperta delle Acque Sanpellegrino

26-07-2021
Due nuove bottiglie iconiche di Acqua Panna e S. P

Due nuove bottiglie iconiche di Acqua Panna e S. Pellegrino con qr code per scoprire un mondo di realtà aumentata

Un design elegante e unico e un qr code che rende l’esperienza a tavola immersiva ed emozionante. Acqua Panna e S.Pellegrino si vestono di nuovo per rendere il momento della tavola ancora più interessante.

Inquadrando il qr code su ogni bottiglia con il proprio smartphone, infatti, si ha accesso a un universo di contenuti esclusivi e alla realtà aumentata. Si può visualizzare il logo in 3D e iniziare un viaggio negli splendidi luoghi naturali dove sgorgano purissime queste acque.

Il giardino di Vòce a Milano allestito per la serata immervisa di Acqua Panna e S. Pellegrino

Il giardino di Vòce a Milano allestito per la serata immervisa di Acqua Panna e S. Pellegrino

E poi c’è l’attenzione alla bellezza, con la bottiglia smeraldo di S. Pellegrino che si veste della stella e di un pattern zigrinato a rilievo, e quella di Acqua Panna che  riporta in evidenza le onde che ricordano la sorgente toscana da cui nasce.

I giochi di luce che richiamano il design delle nuove bottiglie

I giochi di luce che richiamano il design delle nuove bottiglie

Se la tavola è passione e divertimento, ecco un’altra novità: le nuove bottiglie iconiche vengono portare al ristorante su uno speciale supporto girevole logato, che crea giochi di luce attorno agli ospiti, tra sorrisi e momenti di stupore.

«È stato un momento difficile per la ristorazione e San Pellegrino, ora più che mai, è a fianco dei professionisti del settore – spiega Ilenia RuggeriHead of Marketing di San Pellegrino-. Vogliamo creare un’onda lunga di interesse e condivisione social, invitando tutti a condividere e supportare il proprio ristorante del cuore. La condivisione dei contenuti di realtà aumentata sarà un modo originale e immersivo per sostenere il nostro settore».

La mise en place da Vòce a Milano all'interno di Gallerie d'Italia

La mise en place da Vòce a Milano all'interno di Gallerie d'Italia

San Pellegrino ha infatti lanciato l’hastagh #supportrestaurant a favore di un settore che ha tanta voglia di ripartire e rimettersi in gioco con energia.

La presentazione delle nuove bottiglie iconiche è stato altrettanto emozionante, con una serata dedicata a influencer, opinion leader e stampa che si è tenuta nel cuore di Milano, da Voce in Giardino, spazio di alta cucina firmato da Aimo e Nadia nel giardino di Gallerie d’Italia.

Le nuove bottiglie iconiche di Acqua Panna e S.Pellegrino

Le nuove bottiglie iconiche di Acqua Panna e S.Pellegrino

Gli chef due stelle Michelin Alessandro Negrini e Fabio Pisani hanno creato un menu ispirato e abbinato alle Acque Sanpellegrino. Il punto di partenza è sempre quello di valorizzare le eccelenze italiane, partendo dalla purezza e dalla qualità dell'ingrediente, con abbinemanti semplici e azzeccati, che non coprano il gusto di ogni singolo elemento del piatto. Una cucina che stupisce con tecnica ed eleganza, per sapori di forte impronta mediterranea. 

Lo chef Fabio Pisani presenta il Controfiletto di vitella di Fassona di montagna in crosta ai fiori di finocchio selvatico e salsa al rosmarino in abbinamento alle bollicine di S.Pellegrino

Lo chef Fabio Pisani presenta il Controfiletto di vitella di Fassona di montagna in crosta ai fiori di finocchio selvatico e salsa al rosmarino in abbinamento alle bollicine di S.Pellegrino

Tra le specialità, il Risotto Gran Riserva Carnaroli all'acqua profumata allo zafferano sardo con fiori di zucca, mantecato con una morbida burrata, che si è sposato perfettamente con Acqua Panna, e il Controfiletto di vitella Fassona di montagna, dalla crosta croccante ai fiori di finocchio selvatico e salsa al rosmarino, è stato accompagnato dalle bollicini vivaci e inconfondibili di S. Pellegrino.

Durante la serata anche un assaggio di bibite Sanpellegrino

Durante la serata anche un assaggio di bibite Sanpellegrino

Per finire in dolcezza, gli chef hanno creato la rivisitazione dolce della Zuppetta Etrusca del Luogo di Aimo e Nadia, pensandola in chiave estiva con un mix di verdure e legumi avvolge da una crema di latte condensato. Una serata divertente e indimenticabile, che dimostra come il connubio tra queste Acque e l'Alta cucina è ormai indissolubile.

I giochi di luce del supporto speciale di Acqua Panna e S.Pellegrino

I giochi di luce del supporto speciale di Acqua Panna e S.Pellegrino

Le prossime tappe

Sono quattro gli indirizzi gourmand che in autunno partecipano all’iniziativa, quattro indirizzi dove gustare le creazioni di alcuni fra gli chef italiani di maggiore talento e condividere la propria esperienza. Prima tappa, a settembre, all’Ora d’Aria grande insegna fiorentina dove apprezzare la cucina di Marco Stabile. Il secondo appuntamento sarà ospitato a Bologna al Fourghetti il bistrot nato da un’idea di Bruno Barbieri e oggi condotto con successo dallo chef Erik Lavacchielli.

Lo chef Fabio Pisani al lavoro da Voce in Giardino a Milano

Lo chef Fabio Pisani al lavoro da Voce in Giardino a Milano

Terza tappa a Scorrano, nella campagna leccese, luogo del cuore di Floriano Pellegrino e Isabella Potì che hanno dato forma a Roots Trattoria coinvolgendo una squadra di giovani ambiziosi in arrivo da ogni parte del mondo. Il tour si concluderà a Roma, al ristorante Zia aperto dallo chef Antonio Ziantoni nel 2018 che in breve tempo ha conquistato attenzione e riconoscimenti. 


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose